I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Bellanova: "Regolarizzazione 600mila migranti per lavoro campi: inserire permesso soggiorno di 6 mesi rinnovabili"

 

lavorocampi-mamilio.jpgROMA (attualità) - Il Ministro dell'Agricoltura traccia l'idea

ilmamilio.it

'Chiedo che ci sia, in questo decreto perché oggi abbiamo questa emergenza, un permesso di soggiorno di 6 mesi rinnovabile se le persone trovano un lavoro''. Lo afferma il ministro dell'Agricoltura, Teresa Bellanova, intervenendo a Stasera Italia su Rete 4, in merito all'ipotesi di regolarizzare 600.000 migranti per lavorare nei campi. Per Bellanova, ''o ci facciamo carico dei cittadini'' senza permesso di soggiorno che sono in Italia e ''li facciamo lavorare in modo regolare o le aziende lasceranno marcire i prodotti con tutto il danno che questo comporta e con lo spregio rispetto alla povertà, di non potersi permettere di comprare un litro di latte o un chilo di frutta, o altrimenti le aziende li utilizzeranno in modo irregolare, o attraverso la criminalità''.

Per la ministra, ''la cosa più sbagliata in questo momento è contrapporre cittadini italiani e cittadini extracomunitari. I cittadini italiani che vogliono andare a lavorare nei campi possono farlo esattamente come potevano farlo prima''. E ancora: ''Non possiamo permetterci in un momento in cui aumenta il disagio familiare, aumenta la povertà, aumenta il numero delle persone che non possono accedere al cibo, che per incapacità e mancanza di coraggio delle classi dirigenti le aziende lascino marcire nei campi i prodotti''.

todis montecompatri banner ilmamilio