I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Marino, contributi a fondo perduto per le imprese per acquisto dispositivi di sicurezza Covid

Coronavirus, Marino, i provvedimenti di oggi: chiusura Cimitero e ...MARINO -  Tutte le imprese regolarmente iscritte e attive potranno beneficiare di tali contributi.

 

ilmamilio.it

L’Assessore alle Attività Produttive Ada Santamaita rende nota, sulla scorta di una informativa predisposta dalla LM FINANCE SRL, lo Sportello di supporto e consulenza gratuito per le PMI attivato dal Comune di Marino per l’emergenza COVID-19, la possibilità di accedere a contributi  a fondo perduto per l’acquisto di dispositivi di sicurezza COVID-19 previsti dal Decreto Cura Italia (DL 18/2020, articolo 43, comma 1).

Tutte le imprese regolarmente iscritte e attive potranno beneficiare di tali contributi. Saranno rimborsate le spese sostenute per l’acquisto di mascherine, guanti, protezioni per gli occhi, tute e camici, sovrascarpe, cuffie, dispositivi per la rilevazione corporea, detergenti e disinfettanti fino al 100% delle spese ammissibili e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Massimo rimborsabile 500 euro per ciascun addetto dell’impresa a cui sono destinati i DPI e fino a un massimo di 150 mila euro per impresa.

Tre le fasi previste dal Bando Invitalia: la prenotazione del rimborso da inviare dall’11 al 18 maggio 2020, la pubblicazione dell’elenco delle prenotazioni da parte di Invitalia e la presentazione della domanda di rimborso dovrà essere inoltrata dal 26 maggio all’11 giugno attraverso la procedura informatica.

todis montecompatri banner ilmamilio