I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano: riapertura cimitero, isola ecologica e aree verdi. Sindaco Marini: “Necessario senso di responsabilità di tutti”

ALBANO (attualità) - Provvedimenti del sindaco Nicola Marini in vista dell'inizio della Fase 2 

ilmamilio.it 

L’Amministrazione Comunale, alla luce del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020, a partire da lunedì 4 maggio, ha disposto la riapertura del Cimitero Comunale, dell’Isola Ecologica di Via Cancelliera e delle seguenti aree verdi: Villa Doria, Parco della Rimembranza, Largo Benedetti, Via San Francesco d’Assisi, Via Virgilio, Parco Gragnola, Via Siena, Via Pesaro, Via Rieti e Via del Mare 3. A partire da lunedì 11 maggio saranno riaperte anche le aree  in Via Roma, Villa del Vescovo, Parco Ghezzi e Via Vivaldi mentre da lunedì 18 maggio i giardini della Stazione Ferroviaria di Albano Laziale, l’area di Viale Scalchi e Villa Contarini. Si ricorda che le aree gioco per bambini continuavano ad essere interdette. 

“Le riaperture comporteranno inevitabilmente un aumento di persone in strada – commenta il Sindaco Nicola Marini – Nelle prossime settimane saremo chiamati a convivere con il coronavirus, pertanto è necessario richiamare tutti i cittadini al senso di responsabilità, all’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, in particolare le mascherine, ed a rispettare la distanza minima interpersonale. Fino ad ora la città ha risposto alle restrizioni in modo complessivamente adeguato e composto. Non disperdiamo i sacrifici fatti ed entriamo in questa Fase 2 con altrettanta attenzione” conclude il primo cittadino.

todis montecompatri banner ilmamilio