I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rifiuti, sequestrato l'impianto della Società Ecologica Pontina. Preoccupazione a Castel Gandolfo

CASTEL GANDOLFO (attualità) - Nella città castellana sospesa la raccolta dell'organico. La sindaca Monachesi: "Siamo molto preoccupati"

ilmamilio.it - comunicato stampa Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

“Abbiamo appreso che la sospensione della raccolta dell’organico nel nostro Comune – spiega Milvia Monachesi, sindaco di Castel Gandolfo - è dovuta al sequestro avvenuto ieri della Sep, l’impianto di compostaggio con sede a Pontinia dove conferiamo i nostri rifiuti. Siamo molto preoccupati per quanto sta accadendo per le dirette ricadute e i disagi che ci saranno sulla nostra cittadinanza. Per questo ci siamo attivati da ieri per un’alternativa valida e un nuovo sito di conferimento dell’organico”.

Clicca sull'immagine per scoprire il condominio Antares

Il provvedimento di sequestro è stato notificato nella giornata del 4 ottobre alla Società Ecologica Pontina dai carabinieri del Nipaf, dopo che le analisi eseguite dall’Arpa hanno rilevato la presenza di percolato e di fumi.

  • Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura