I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano Laziale, è nato comproinzona.it , un portale on line per i negozi di vicinato. L'idea de 'La città di Albano Laziale"

ALBANO LAZIALE (attualità) - Un nuovo sostegno per aiutare la ripresa economica

ilmamilio.it - nota stampa

Riceviamo e pubblichiamo:

"E' nato comproinzona.it , un portale on line per i negozi di vicinato (è prioritariamente indirizzato ai commercianti locali di Albano e Castelli). Il portale è stato voluto dall'Associazione "La Città Albano Laziale", la quale è impegnata da tempo nella promozione di attività finalizzate alla crescita economica e sociale per la città di Albano. In questa fase di crisi delle attività commerciali, l'Associazione si è dedicata a ricercare soluzioni idonee a rilanciare le attività economiche locali, partendo appunto dal commercio, artigianato e piccola impresa.

Ha quindi individuato l'opportunità di creare un portale per il commercio on line, diverso da quelli tradizionali, e comunque a vocazione prevalentemente locale per Albano ed i Castelli. E' una formula impostata sulla conservazione del rapporto personale tra il negoziante ed il cliente, attraverso la quale, permane il rapporto colloquiale, anche se gestito a distanza. Questo permetterà di continuare nel rapporto fiduciario tra il negoziante del luogo ed i suoi clienti (siano locali o meno).

Insomma. questo portale è uno strumento appositamente impostato per far fronte al distanziamento sociale imposto dalle disposizioni a tutela dei contagi da coronavirus.

Per la realizzazione del portale, L'Associazione "La Città Albano Laziale", si è avvalsa della collaborazione delle Società informatiche Doubletech ed E-software solution, sempre di Albano, le quali hanno realizzato il portale internet comproinzona.it.

comproinzona.it è un network per i negozi di Albano (e non solo per Albano)+. Il sistema porta la vetrina del negozio sul telefono del cliente, e permette al negoziante ed al cliente di dialogare tra loro con messaggi whatsapp.

E' un software dalle funzionalità esclusive, realizzato apposta per aiutare i commercianti locali (di vicinato) a superare questa fase di blocco dei movimenti delle persone. Si basa sul dialogo tra il cliente ed il negoziante, permettendo a quest'ultimo di fare proposte migliorative sugli oggetti richiesti prima che il cliente concluda l'acquisto. dispone dei pagamenti on line e gestisce le consegne a domicilio se sono richieste dal cliente.

E' semplicissimo da usare perché utilizza whatsapp come mezzo di comunicazione, pur effettuando tutte le elaborazioni in proprio. Non è e non somiglia affatto ad Amazon né ad altri Network. Anzi, privilegia tutti i riferimenti locali, a vantaggio del negozio di vicinato che, in tal modo, ha l'opportunità di vincere rispetto ai grandi network di vendite on line.

Insomma, a livello locale, il negozio in rete con questo software può vincere su Amazon.

Come funziona il portale comproinzona.it.

Il negozio deve solo iscriversi al portale comproinzona.it compilando la breve scheda di adesione che trova on line nelle prime pagine del sito. Inserisce i dati identificativi del negozio, e può includere alcune foto rappresentative della propria vetrina.

Dopo l'iscrizione, la vetrina del negozio è aperta sul telefonino dei clienti già conosciuti, ma anche di altri che arriveranno a visitare il negozio grazie al portale Comproinzona.it

todis montecompatri banner ilmamilio

Il punto di forza di questo network è dato dal fatto che il cliente che intende acquistare, digita il prodotto che desidera, ma prima di concludere l'acquisto può porre domande e chiedere informazioni al negoziante, il quale fornisce le spiegazioni richieste, o propone le novità del mercato. Pertanto, il portale instaura un dialogo tra acquirente e venditore favorendo un acquisto ben ponderato. Il dialogo, "pilotato" dal software, avviene con messaggi Whatsapp.

Il sistema consente il pagamento on line tramite pay pal, o con carta di credito. Se richiesto dal cliente, viene effettuata la consegna a domicilio, fisicamente gestita dalla società locale Doubletech, partner del sistema, che dispone della necessaria organizzazione di consegne .

comproinzona.it, essendo a vocazione locale, consente al negozio di Albano di proporsi con priorità a favore della platea di clienti del luogo, inteso come il territorio di Albano e dei Castelli. Pur non essendo ovviamente escluse le vendite on line a clienti fuori dai Castelli.

Il software è stato voluto dall'Associazione "La Città Albano Laziale", con l'intento di aiutare il commercio locale a continuare a intrattenere i rapporti commerciali con i suoi clienti anche nella cosiddetta fase 2. e le successive fasi di distanziamento sociale che riducono drasticamente i movimenti delle persone per il rischio contagio.

Costo del software (iscrizione al portale)

L'iscrizione diretta al portale ha un costo simbolico di Euro 10,00 a carico del commerciante e sarà pagato all'atto dell'iscrizione, più un canone mensile di euro 5,00. Il cliente, invece, non deve iscriversi e non paga nulla. Non vi sono altri costi, salvo le consegne a domicilio se vengono richieste.

Qualora l'iscrizione venga invece effettuata tramite l'Associazione La Città Albano Laziale, i partner informatici che gestiscono il portale riconoscono al negoziante l'esclusione del canone mensile. E pertanto sarà pagato solo il costo una tantum di Euro 10,00 per l'iscrizione, senza il canone.

Tale beneficio (l'esclusione del canone mensile) per i commercianti di Albano è stato concordato dai partner, a titolo di riconoscimento a favore dell'Associazione La Città Albano laziale per il suo ruolo di promotrice di tutta l'iniziativa. E l'Associazione ha inteso restituire questo beneficio a favore dei commercianti stessi che si iscrivono al portale, utilizzando le credenziali dell'Associazione. Sarà sufficiente che il negoziante invii una mail di richiesta di adesione direttamente all'Associazione La Città, e quest'ultima risponderà inviando al negoziante il codice personale di accreditamento che verrà inserito nel modulo di iscrizione per ottenere l'esenzione dal canone mensile.

L'Associazione "La Città Albano Laziale", è impegnata da tempo nella promozione di attività finalizzate alla crescita economica e sociale per la città di Albano. Ad esempio, nell'ultimo trimestre dello scorso anno ha svolto, con il contributo dell'ente di formazione Training Academy, un corso di formazione di ceramica artistica, nell'intento di avviare ad Albano la nascita di un futuro "distretto della ceramica artistica", per favorire lo sviluppo di attività artigianali di qualità.

In questo quadro di attività, indirizzate allo sviluppo economico e sociale di Albano, l'Associazione ha deciso di candidarsi alle prossime elezioni comunali di Albano (attualmente rinviate all'autunno), al fine di far permeare le proprie iniziative propositive all'interno del ruolo istituzionale dell'Ente, e nell'intento di favorire una più efficace gestione dell'attività Amministrativa del Comune.

Il metodo di lavoro dell'Associazione La Città Albano Laziale ed il suo progetto di crescita economica della città, è stato apprezzato e condiviso dai partiti di centro Destra (Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia), e dalla la lista civica denominata Are Democratica. Pertanto, l'Associazione "La città Albano Laziale", con l'omonima lista civica "La città Albano Laziale", ha stipulato con questi partiti un "patto per la crescita" della città di Albano, con il candidato Sindaco Matteo Orciuoli.

Questa iniziativa a favore del commercio, artigianato e piccola impresa, si colloca appunto nel quadro delle iniziative pratiche ed immediate che l'Associazione ha avviato per dimostrare che le buone idee possono produrre concreti e positivi risultati per la comunità alla quale si appartiene".