I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano, le proposte di Orciuoli per commercianti, imprenditori e liberi professionisti

ALBANO (politica) - Il candidato sindaco della destra ha dato la sua ricetta per il rilancio dell'economia 

ilmamilio.it - nota stampa

Interviene ancora una volta sulla questione il candidato Sindaco di Albano per il centrodestra Matteo Mauro Orciuoli: "Come già proposto nel consiglio comunale dell' 8 aprile - dice Orciuoli - ritengo sia questo il momento non più rimandabile per agire con  responsabilità e concretezza nel varare una serie di misure straordinarie da parte dell’Amministrazione di Albano. Mi riferisco a ll’istituzione di un capitolo di spesa “FONDO AGEVOLAZIONI TRIBUTI E TARIFFE” per un importo non inferiore a 1.000.000,00 € da destinare alla riduzione totale della TARI per un periodo di 6 mesi a favore di tutte quelle attività commerciali, imprenditoriali e professionali della Città di Albano, che sono state obbligate al fermo dai vari Decreti della Presidenza del Consiglio, la sospensione, con effetto immediato, della imposta comunale riferita alla OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO. Una tassa, in alcuni casi molto impegnativa, che consentirebbe di alleggerire i costi d’esercizio a favore di attività commerciali come bar e ristoranti nell’incedere della stagione estiva e consentire una seppur minima ripartenza nel rispetto delle misure di contenimento del virus.

todis montecompatri banner ilmamilio
L’istituzione di un FONDO PER L’AGEVOLAZIONE AL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE in aggiunta alla misura del credito d’imposta realizzabile solo nel 2021 per le imprese che saranno ancora in vita, rivolto alle piccole attività di bar e ristorazione che risentiranno maggiormente delle prescrizioni per gli ingressi contingentati e distanziamento sociale. Il CONCORSO DELL’AMMINISTRAZIONE ai costi sostenuti dalle imprese locali per l’acquisto e il mantenimento dei dispositivi di protezione individuale per i propri dipendenti inclusa la sanitificazione delle aree.
Mi sento di esprimere, anche a nome del Gruppo consigliare di opposizione, la nostra più sentita vicinanza e la nostra incondizionata collaborazione a tutte le attività commerciali che in questi giorni stanno manifestando la loro angoscia all’amministrazione comunale attraverso varie iniziative dall’accensione delle insegne alla riconsegna simbolica ma drammaticamente significativa delle chiavi delle loro locali".