Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Albano Laziale, iniziati i lavori di ampliamento della scuola materna di Via Portogallo

ALBANO LAZIALE  - Le parole dell'Assessore Sementilli

ilmamilio.it

Sono iniziati i lavori di ampliamento della scuola materna di Via Portogallo a Cecchina. L’intervento consisterà nella creazione di un’ulteriore aula e nell’adeguamento della struttura, ai fini dell’ottenimento della certificazione di prevenzione antincendio. Sui lavori è intervenuto il Vice Sindaco con delega ai Lavori Pubblici, Maurizio Sementilli, che ha commentato: «Gli interventi termineranno entro il mese di agosto per permettere ai bambini, a settembre, di tornare a scuola. Un intervento che si è reso necessario, alla luce del crescente numero di iscrizioni, che andrà ad alleggerire la scuola materna di Via Romania, all’interno del quartiere PLUS. Possiamo dire di aver mantenuto un altro impegno nei confronti della cittadinanza».

Sull’argomento è intervenuto anche il Sindaco Nicola Marini: «Questi lavori fanno parte di più ampia programmazione, che vede la scuola fra le priorità della nostra Amministrazione Comunale. Abbiamo ottenuto più di un milione di euro per ampliare la scuola di Via Torino, sempre a Pavona abbiamo terminato i lavori di efficientamento energetico presso la struttura di Via Pescara. A Cecchina è sorto un intero quartiere pubblico con asilo nido, scuola materna, scuola elementare e una palestra. Mentre su Albano abbiamo ottenuto un finanziamento di sei milioni di euro per la costruzione di un polo scolastico a Piazza Zampetti, senza considerare il lavoro di messa a norma degli edifici presenti, portato avanti in questi anni».