I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

La Onorati Bus come il signor Rana: premio ai dipendenti in tempo di coronavirus

ALBANO LAZIALE (attualità) - 100 euro in più in busta paga a chi ha lavorato a marzo con almeno l'80% di presenze

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Seguendo l'esempio de Giovanni Rana, che nelle scorse settimane aveva annunciato - in netta controtendenza - un aumento del 25% degli stipendi dei propri dipendenti inquesti tempi di coronavirus, anche Roberto Onorati, amministratore unico della Onorati bus, ha voluto fare qualcosa di simile.

E così ecco la lettera inattesa. L'imprenditore ha comunicato ai dipendenti che nel mese di marzo hanno garantito almeno l'80% di presenza (e si tratterebbe almeno di 30 persone, per lo più conducenti di bus), avranno un premio di 100 euro i busta paga.

Un premio alla serietà di quei lavoratori che nonostante le oggettive difficoltà di servizio e generali, hanno garantito il loro lavoro. La ditta, come noto, svolge servizio di Trasporto pubblico locale nei Comuni di  Albano Laziale, Ariccia, Lanuvio, Genzano, Aprilia, Trevi nel Lazio e Fiuggi.

Insomma, in tempi di coronavirus davvero una bella iniziativa.

comeDonare ilmamilio