Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Grottaferrata, il nuovo sonno del “Fontanaccio”

GROTTAFERRATA (attualità) – Un punto di riferimento storico e sociale che si accende e cade nell’ombra di continuo

 ilmamilio.it

Purtroppo non si riesce a venirne a capo. Il ‘Fontanaccio’ di Grottaferrata, punto di riferimento della vecchia società locale, e fonte di ispirazione per incisori e pittori del Gran Tour, rivive attualmente il suo momento di decadenza. Da quando è declassato a margine della comunità gli è accaduto spesso.

Circa due anni fa, sotto la Giunta Fontana, l’Associazione ‘La Tua Grottaferrata’ si occupò di recuperare il bene. L’operazione riuscì, tanto che il ‘Fontanaccio’ tornò protagonista di alcuni incontri e giornate culturali che suscitarono interesse e consenso (leggi).

Terminata quella convenzione e quell’esperienza, le antiche vasche (a parte un intervento dell’estate 2016) sono tornate a dormire, l’erba a crescere, l’acqua a ristagnare, con la comparsa qui e là anche di qualche isolato (fortunatamente) sacchetto dell’immondizia.

Verrà il giorno una nuova rinascita definitiva? 

Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura