I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ariccia, commercianti tunisini donano frutta e verdura agli indigenti. Esercenti e strutture ricettive impegnate nella solidarietà

ARICCIA (attualità) - In città sta funzionando la macchina sociale per le persone in difficoltà

ilmamilio.it

La Polizia Locale di Ariccia sta consegnando alle persone bisognose del territorio delle cassette di frutta e verdura che sono state donate da alcuni cittadini tunisini che gestiscono alcune frutterie nel centro. Diversi quintali di cibo sono stati così regalati al fine di aiutare i cittadini più indigenti. Il gesto ha trovato l'apprezzamento e il ringraziamento della vicesindaca Elisa Refrigeri e degli agenti.

Molti esercenti di Ariccia, in questi giorni, hanno fornito del cibo per le persone economicamente più fragili, mentre le strutture ricettive hanno messo a disposizione le loro stanze per medici e infermieri degli ospedali Covid.

Una bella gara di solidarietà.