I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Genzano, Covid19: attivo il laboratorio analisi dell'ospedale. D'Amato visita il NOC. Continuano test tamponi camper Asl Rm 6

GENZANO (attualità) - A Velletri Pocci ricorda i suoi tre cittadini deceduti. Ad Albano Laziale sono 25 i cittadini positivi

ilmamilio.it

A Genzano attivo in maniera continuativa da oggi il laboratorio analisi per eseguire i test tamponi Covid19 anche all'ex ospedale De Sanctis, dove esiste già da alcuni anni un attrezzato laboratorio analisi per identificare i virus respiratori e per altre analisi molecolari.

Ne faranno circa 160 al giorno, da quelli che arrivano dagli ospedali dei Castelli: Ariccia, Frascati, Velletri, e da Anzio, e tutti quelli che vengono fatti dal camper della Asl Roma 6 a domicilio e in strutture sanitarie.

Una quindicina di medici e analisti specializzati, da oggi al lavoro, in maniera accurata usando il kit tampone covid19 messo a disposizione dalla Regione Lazio.

L'attrezzatura a disposizione, Nimbus, consente di analizzare 40 tamponi ogni 4 ore.

nimbus genzano ilmamilio

Stamattina l'assessore regionale alla sanità Alessio D'amato, ha fatto visita all'ospedale dei Castelli insieme al direttore generale della Asl Roma 6 Narciso Mostarda, per complimentarsi con i medici e tutto il personale sanitario del triage pronto soccorso e dei reparti che ospitano i malati di coronavirus.

"Questo ospedale e il personale si è saputo adattare alle esigenze della pandemia,cambiando pelle, con una prontezza e uno sforzo da grandi professionisti, un grazie di cuore a tutti loro ", ha detto D'Amato. Intanto il sindaco di Velletri, Orlando Pocci, ha scritto un post sul suo profilo fbook dove esprimeva tutta la sua solidarietà alle tre persone decedute nei giorni scorsi per il Covid19.

Continuano i test tampone del camper a domicilio e nelle case di riposo, circa 100 test ogni giorno. Mentre ad Albano, i casi contagiati, sono saliti a 25, e sono stati eseguiti anche circa 50 tamponi domiciliari, di cui si attendono i risultati. Era l'unico comune della Asl Roma 6 che non aveva comunicato i dati del contagio sul territorio, messi poi invece a disposizione dalla Regione Lazio per gli organi di stampa nella giornata di ieri e pubblicati anche sul quotidiano Il Messaggero in edicola oggi.