I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

OGGI 5 aprile - Coronavirus in Italia: meno ricoverati negli ospedali, ma contagi sempre alti. "Fondamentale restare a casa"

ROMA (salute) - I dati odierni della protezione civile

ilmamilio

Si è svolta in questi minuti la conferenza stampa odierna della protezione civile tenuta dal capo dipartimento Angelo Borrelli che, come ormai appuntamento fisso, ha presentato i dati relativi all'andamento dell'epidemia da coronavirus in Italia.

Questa la situazione odierna.

Guariti: 20.996 21.815 (+819 rispetto a ieri, +3,90%)

Positivi: 91.246 (+2.972 rispetto a ieri, +3,36%). 28.949 ricoverati con sintomi (-61 rispetto a ieri). 3.977 sono in terapia intensiva (-17 rispetto a ieri). 58.630 (64%) in isolamento domiciliare.

Vittime: 15.887 (+525 rispetto a ieri, +3,41%). Pur tantissimi, è il numero più basso dal 19 marzo ad oggi.

Contagiati totali: 128.129 (+3.497, +2,80%).

"Diminuisce il numero dei ricoverati con covid19 e quelli in terapia intensiva. E' questo il dato più importante di oggi", ha detto Borrelli. "Da oggi - inoltre - si interrompe il trasferimento dei pazienti dalla Lombardia, per mancanza di posti letto, in altre regioni. Un'altra buona notizia", ha detto Borrelli. "Le buone notizie non devono portare ad abbassare la guardia".

comeDonare ilmamilio