I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

OGGI, 31 marzo 2020 - Coronavirus in Italia, prosegue il rallentamento dell'epidemia. Ma i morti sono sempre tantissimi

protezione civile logo ilmamilioROMA (salute) - Le vittime complessive sono 12.428

ilmamilio.it

Questi i dati dell'epidemia di coronavirus presentati dalla protezione civile in questi minuti. Con Borrelli c'è Roberto Bernabei, presidente dell'associazione tItalia Longeva

Guariti: 15.729 (+1109 rispetto a ieri, +7,5%)

Positivi: 77.635 (+2.107 rispetto a ieri, +2,78%). 28.1992 ricoverati con sintomi. 4.023 sono in terapia intensiva (circa il 6% degli affetti). 45.420 (59%) in isolamento domiciliare.

Vittime: 12.428 (+837 rispetto a ieri, +7,22%).

Contagiati totali: 101.739 105.792 (+3,98%).

"C'è da rilevare - ha detto Bernabei - la riduzione dell'incremento dei ricoverati, sia in reparto che in terapia intensiva".

GIERREauto 0220