I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

OGGI 30 marzo - Coronavirus in Italia: record di guariti, crollo dei contagi (forse eccessivo), 812 morti

protezione civile logo ilmamilioROMA (salute) - I dati presentati da Borrelli

ilmamilio.it

In questi minuti il capo della protezione civile Angelo Borrelli ha presentato i numeri odierni dell'andamento dell'epidemia di coronavirus in Italia.

Guariti: 14.620 (+1590 rispetto a ieri, +12,2%)

Positivi: 75.528 (+1.648 rispetto a ieri, +2,23%). 27.795 ricoverati con sintomi. 3.981 sono in terapia intensiva (circa il 6% degli affetti). 43.752 (58%) in isolamento domiciliare.

Un dato questo che appare, purtroppo, inverosimile dal momento che solo il Lombardia i nuovi casi sono stati 1154 e nel Lazio oltre 200.

Vittime: 11.591 (+812 rispetto a ieri, +7,53%).

Contagiati totali: 101.739 (+4,614%).

"E' fondamentale - hanno detto Borrelli e Locatelli (ISS) - non abbassare la guardia in questo momento. I dati stanno dando ragione alle misure adottate nelle scorse settimane ma dobbiamo continua e a proteggerci".

ìGIERREauto 0220