I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

VIDEO - ‘Il Medioevo a Rocca di Papa’, il video realizzato dentro la storia di una comunità dalle antiche origini

ROCCA DI PAPA (attualità) – Il filmato, di trenta minuti, è ricco di aneddoti

ilmamilio.it

L'artista locale Piero Botti (per l'occasione nelle vesti di guida) e un gruppo di cittadini, innamorati della propria origine, hanno dato vita ad un documentario sulla Rocca di Papa al tempo del Medioevo.

Trenta minuti di notizie, aneddoti e curiosità su una comunità di antichissime origini. Un viaggio nei vicoli caratteristici, nelle fontane di pietra sperone, l’elemento caratteristico di questi posti, sulla Fortezza e sul suo mito. Un prodotto creato artigianalmente, ma che dà esattamente la passione e la misura dell‘entusiasmo, lo spirito di appartenenza di chi crede ancora in Rocca di Papa e nella sua incredibile storia di radice millenaria.

"Questo documentario - affermano i promotori nella presentazione sul gruppo social 'Tutta Rocca di Papa' - è stato realizzato lavorando "da remoto" per favorire lo stare in casa dei nostri compaesani. "Compaesani" sono coloro che "condividono " il paese ed è una bellissima parola. Noi vogliamo tornare a condividere insieme a voi la nostra amatissima Rocca di Papa ma intanto, vi invitiamo a vederla e a conoscerla meglio dalle vostre case per essere poi pronti a favorirne la ripresa. Le immagini sono state registrate prima che scattasse l'emergenza Covid 19 per realizzare un documentario sul nostro paese. Chi volesse portare dei contributi ulteriori potrà farlo contattando "Tutta Rocca di Papa" al fine di creare una documentazione storica sulle nostre meraviglie. Gli amici che hanno realizzato questo documentario vi dicono in un unico coro: A presto! Stiamo in casa. Passerà a nottata!"

Un atto di amore che merita un plauso.