I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Coronavirus, Conte: "Ai Comuni subito 4,3 miliardi per la spesa dei cittadini in difficoltà"

conte giuseppe65 ilmamilioROMA (salute) - L'annuncio in diretta del premier

ilmamilio.it

"I sindaci sono le prime sentinelle del territorio. Ai Comuni giriamo 4,3 miliardi di euro per aiutare chi è in difficoltà. Anticipiamo da subito attraverso la protezione civile 400 milioni che i Comuni dovranno impiegare per consentire alle persone di fare spesa. Già dall'inizio della prossima settimana daremo ai sindaci concreta possibilità di erogare buoni spesa e fare spesa per queste persone meno abbienti. Abbiamo il dovere di aiutare chi è in maggiore difficoltà: nell'ordinanza di protezione civile abbiamo previsto anche misure per facilitare le donazioni", lo ha detto in questi minuti il premier Conte in diretta.

"Faccio appello - ha aggiunto - alla grande distribuzione per fare uno sconto a chi acquista coi buoni spesa".

"Queste misure - ha aggiunto il ministro delle Finanze Gualtieri - saranno rapidissime. Ci avvarremo delle strutture del volontariato, dei servizi sociali e delle associazioni per far arrivare questi aiuti alle famiglie".

"La priorità è quella di permettere ai cittadini di poter sfamare i propri figli - ha detto il sindaco di Bari De Caro, presidente dell'Anci -. Ci arrivano ogni giorno centinaia di richieste. Quello di oggi è un provvedimento a zero burocrazia con disponibilità immediata".

GIERREauto 0220

E sull'Europa e lo schoc economico, Conte: "L'Europa deve dimostrare se è pronta per dare risposte alla storia. L'Italia è pronta per la risposta vigorosa alla storia che ci ha chiamato. Mi batterò fino all'ultima goccia di sudore per ottenere una risposta europea forte, vigorosa, coesa". "L'Europa tutta deve essere all'altezza della sfida", ha detto Gualtieri.