I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Coronavirus, sanificazione degli Uffici del Parco dei Castelli Romani

Distributore di benzina sulla Tuscolana, il Parco dei Castelli ...Rocca di Papa (attualità) - Intervento a Rocca di Papa e Monte Porzio Catone

ilmamilio.it

Vista la necessità e l'urgenza di procedere alla sanificazione straordinaria, nell'ambito della gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, dei locali delle sedi del Parco regionale dei Castelli Romani, come richiesto dalla Direzione regionale Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette, il Parco dei Castelli Romani ha affidato l'incarico alla ditta che già provvede alla pulizia degli Uffici dell'Ente stesso (determinazione del Direttore n.48/2020).

La sanificazione verrà eseguita con apposito macchinario attraverso le seguenti operazioni: le squadre di pulizia utilizzeranno una soluzione disinfettante in forma di aerosol, da spruzzare in aria e sulle superfici, al fine di ottenere l'eliminazione dei patogeni eventualmente presenti. In una successiva fase, gli operatori rimuoveranno le sostanze che si depositeranno sulle superfici e sul mobilio. Per lo svolgimento della sanificazione i locali dovranno essere chiusi per 24 ore; la gran parte del Personale del Parco è attualmente in modalità lavoro agile, il Personale afferente ai servizi indifferibili, e quindi presente nelle sedi, sarà avvertito nelle dovute modalità e con tempestività.

Le sedi interessate sono Villa Barattolo e Vivaro a Rocca di Papa, e il Centro Visita di Monte Porzio Catone (RM), le date sono in fase di calendarizzazione.