I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Covid-19, attivo il servizio 'Sos psicologico' del distretto socio.sanitario Rm 6.1

 

GROTTAFERRATA (attuRisultato immagini per telefono psicologicoalità) - Nei comuni di Colonna, Frascati, Grottaferrata, Monte Porzio Catone, Monte Compatri, Rocca di Papa e Rocca Priora

ilmamilio.it

Il Distretto socio-sanitario RM 6.1 nell’ottica della gestione associata dei servizi sociali e nel quadro del Piano Operativo di riorganizzazione dei servizi socio-sanitari ha attivato dal 20 Marzo scorso il Servizio di Emergenza Psicologico Telefonico “SOS PSICOLOGICO   che risponde al numero   06 83793190” per tutti i cittadini dei Comuni afferenti al Distretto RM 6.1 (Colonna, Frascati, Grottaferrata, Monte Porzio Catone, Monte Compatri, Rocca di Papa e Rocca Priora,  riconvertendo risorse del Comune Capofila Grottaferrrata e del Piano di Zona del Distretto,al fine di sostenere i cittadini in un momento di grande difficoltà, come quello che stiamo vivendo al tempo del COVID 19.

Ciò che stiamo vivendo, al tempo del Coronavirus, è uno stato d’animo collettivo che da parecchi giorni ormai ci segue come un compagno inseparabile. Questo stato d’animo, si chiama paura, insieme a un senso di impotenza e di minaccia. Ciò che sentiamo è la persistente e totalizzante incertezza sull’evoluzione della situazione, la paura di sentire minacciata la propria integrità fisica e quella dei propri cari, la difficoltà di non poter vivere la propria quotidianità, di perdere i propri riferimenti, le proprie abitudini e certezze, la sofferenza per non poter essere vicini ai propri familiari, la preoccupazione per i figli piccoli a cui dover spiegare tutto ciò, il disagio di dover gestire familiari con disabilità a cui è particolarmente difficile trasmettere tranquillità ....  

Questo sentire ci accomuna tutti, ognuno con il proprio carico.

In una situazione come questa, una misurata dose di ansia e di paura è normale, ci aiuta a proteggerci, è buona ed è fondamentale per la nostra difesa e per la sopravvivenza. Ma quando ci rendiamo conto che abbiamo un eccesso  di ansia e di stress, che stiamo mettendo in atto comportamenti controproducenti, che abbiamo la necessità di essere ascoltati sostenuti e confortati , è necessario farsi aiutare e rivolgersi al SOS PSICOLOGICO  servizio di emergenza telefonico, appositamente istitutito in questa fase di emergenza nazionale e mondiale, a cui tutti i cittadini del Distretto socio-sanitario RM 6.1 possono accedere e da cui possono ricevere un aiuto immediato nel contenimento dello stress e delle preoccupazioni. 

“Il contatto emotivo, in questo momento più che mai è necessario – dichiara il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti -  e la vicinanza di uno specialista, appositamente formato, può rappresentare un grande sostegno, sia nella condizione immediata che anche nella gestione del post-emergenza. Per questo, d’accordo con tutti i colleghi sindaci del Distretto socio-sanitario Rm 6.1 da Grottaferrata, come comune capofila, abbiamo voluto mettere a disposizione questa opportunità che aiuterà tutte le amministrazioni, attraverso gli operatori delle equipe di psicologi che si presteranno, a sentirsi più vicini a ognuno dei propri cittadini.  L’apetto psicologico del “dopo” non va infatti trascurato – conclude Andreotti -  al contrario ha un importanza cruciale per i riflessi  che potrà assumera a breve a medio e a lungo termine ed è giusto, opportuno e doveroso che le amministrazioni comunali se ne occupino così come stiamo facendo. Insieme. Nel modo che, più che mai ora, ci aiuterà ad uscire tutti più forti da questo momento di grave emergenza”.

GIERREauto 0220

Commenti   

-1 #1 chiamoIOochiamitu 2020-03-26 12:47
delle mie brame, scusa eletto17, da che ora a che ora?Chiama l'assistito oppure uno specialista sempre diverso? = se ti senti giù chiama?
Lariano e Velletri hanno attivato la teleassistenza = se vuoi chiama dalle...alle
Forse ilmamilio non sa che negli anni 2002/4
a Grottaferrata si preparò l'attuazione del progetto di soccorso&assistenza a distanza
Era già tutto pronto, nonostante le resistenze degli autonomisti indefessi (scuole, uffici, politicanti a 360°)
Ilmamilio invece sa cosa accadde allora. Tutti contro tutti e tutto = facevano le prove per le prossime elezioni, e chi arrivò distrusse tutto
A Roma la farmacop (gestore), ogni giorno all'ora concordata, migliaia di telefonate verso le persone sole, indifese e disabili con gli stessi esperti operatori. E non c'era un'emergenza!
Assistere è l'emergenza! Vuol dire occuparsi delle persone "chiamandole a casa loro e facendole sentire al sicuro"
Citazione