I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Giallo elezioni amministrative 2020: non c'è ancora ufficialità del rinvio in autunno

CASTELLI ROMANI (politica) - In nessun documento è stato ufficializzato lo slittamento della tornata elettorale

ilmamilio.it - contenuto esclusivo 

È giallo sulla data delle prossime elezioni comunali e regionali. Il rinvio, che tutti davano per scontato fino a pochi giorni fa, non è affatto sicuro.

Si susseguono decreti, circolari e ordinanze ministeriali ma da nessuna parte è stato ufficializzato che la tornata elettorale, prevista in questa primavera, sarà posticipata fra ottobre e dicembre a causa dell’emergenza Coronavirus.

Da ambienti governativi, trapela la volontà di provare a prendere l’ultimo treno disponibile chiamato domenica 14 giugno, ultima data percorribile prima dell’estate. Tutto dipenderà dai dati epidemiologici dei prossimi giorni che influenzeranno, com’è naturale che sia, le decisioni della presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ai Castelli Romani sono diversi i Comuni chiamati alle urne: Albano Laziale, Genzano di Roma e Rocca di Papa. Da valutare il caso Ariccia, guidato dal vicesindaco reggente Elisa Refrigeri dopo la prematura morte, a febbraio, del primo cittadino Roberto di Felice eletto a giugno 2016.

GIERREauto 0220