Ex Traiano Grottaferrata, una residente: "Area abbandonata e pericolosa"

Pubblicato: Martedì, 26 Settembre 2017 - redazione attualità

traiano degradoGROTTAFERRATA (attualità) - La segnalazione di una cittadina: "Nell'edificio salgono spesso ragazzi"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

cioli2Clicca sull'immagine: 100 anni porchetta Cioli

Da una residente di Grottaferrata, nostra lettrice, riceviamo e pubblichiamo.

selasai mam

"Gentile direttore,

volevo segnalare quanto accade nell'area dell'ex hotel Traiano. Questo è lo scempio che ci troviamo a dover vedere ogni giorno.

Ragazzi che salgono e scendono tra i piani dello stabile, con tutto quello che ne può conseguire a livello di sicurezza: è sufficiente osservare i tanti graffiti che si trivano sull'edificio per capire di cosa sto parlando. Rovi che invadono la sede della strada attigua, via dei Castani, rendendo la percorribilità della strada insidiosa anche per gli studenti che frequentano la vicina scuola.

Clicca sull'immagine per scoprire Petra 2011

Una problematica in questa per la quale abbiamo più volte interessato la polizia locale, l'ex sindaco ed altri organi competenti. Non abbiamo però ricevuto alcuna risposta. Perché non è possibile pretendere dalla proprietà dell'area la pulizia e la bonifica della stessa? Mi è stato risposto che non trattandosi di area comunale non si può fare niente, ma mi sembra assurdo. Senza contare che il peso della vegetazione ha fatto crollare la recinzione e che, infine, nell'area ci sono alcuni alberi ad alto fusto che possono costituire, se non adeguatamente potati, un vero pericolo per le case che si trovano nelle immediate vicinanze.

La ringrazio per la cortese attenzione e spero che questa ennesima segnalazione possa aiutarci a risolvere la situazione".

Clicca sull'immagine per scoprire Natura e architettura


Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna