I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Monte Porzio Catone, un'anziana residente: "Non è giusto pagare di più quella corsa di Schiaffini"

MONTE PORZIO CATONE (attualità) - La donna lamenta un prezzo del biglietto troppo alto

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

"Abitiamo a 500 metri dal centro e per fare un po' di spesa utilizziamo il pullmino di Schiaffini. Paghiamo 80 centesimi a corsa, e ci sta bene".

A parlare è una anziana residente della parte bassa del centro di Monte Porzio Catone.

"Il problema - spiega - è che c'è una corsa, quella delle 12, che fa il giro per Colle Mattia e per la quale ci viene chiesto il biglietto da 1,20 euro. Ma perché? Noi dobbiamo comunque tornare a casa e fare sempre 500 metri di strada: perché ci costringono a pagare di più per il fatto che quel bus fa un giro più largo?".

Una situazione per la quale la cittadina monteporziana chiede, in sostanza, l'applicazione di una tariffa differenziata in relazione alla tratta utilizzata.

"Siamo anziani, viviamo della nostra piccola pensione ed abbiamo anche l'affitto di casa da pagare: non riusciamo a sostenere spese aggiuntive".

LEGGI la replica di Schiaffini --->>>

GIERREauto 0220