I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Accadde Oggi- Gli eventi storici del 20 febbraio: Marinetti lancia ‘Il Futurismo’, muore Nereo Rocco, la Legge Merlin e la fine delle 'case chiuse'

Risultato immagini per case chiuse legge merlinACCADDE OGGI (attualità) - Oggi si festeggia San Eleuterio

ilmamilio.it

Oggi è il 20 febbraio. Si festeggia è San Eleuterio: il cui nome appartiene a ben 14 santi, tra cui un papa che governò la chiesa al 175 al 189.

Eleuterio che si festeggia in questa data è popolare nel nord d'Europa. Nato nel 456, all'epoca in cui la Gallia, già meta di varie migrazioni barbariche, come quella dei Burgundi e dei Visigoti, diviene terra di conquista dei Franchi di re Clodoveo.

Alla conversione di questi contribuiscono la moglie cristiana, Clotilde, e il vescovo di Tournai nel 484, Eleuterio appunto, quando Clodoveo aveva fatto di questa città la capitale del suo regno.

20 febbraio 1909

Filippo Tommaso Marinetti pubblica sul quotidiano parigino “Le Figaro” il “Manifesto del Futurismo”. Sull’onda della rivoluzione tecnologica di inizio Novecento, il movimento professa la fede nel progresso ed esalta la velocità, il dinamismo, la macchina, l’industria. Il movimento futurista conoscerà radicamenti sia nella letteratura (Marinetti, Palazzeschi, Govoni), nella pittura (Boccioni, Carrà e Balla), nell’architettura, estendendosi fino ad altre forme di creatività come la cucina o la musica.

20 febbraio 1979

Muore a Trieste Nereo Rocco, calciatore e allenatore, entrato nella storia del calcio per aver introdotto in Italia il “catenaccio”, un modulo tattico ostinatamente difensivo. Noto per il suo carattere burbero, severo, spesso scorbutico e per la sua marcata identità triestina, ha vinto con il Milan dieci trofei ufficiali vinti (due Campionati, tre Coppe Italia, due Coppe dei Campionidue Coppe delle Coppe, una Coppa Intercontinentale).

 

20 febbraio 2058

Viene approvata la Legge Merlin, che abolisce la regolamentazione della prostituzione in Italia e di conseguenza porta alla chiusura delle “case chiuse”. L’intento è quello di contrastare lo sfruttamento delle prostitute. L’iter della legge Merlin fu molto lungo e contrastato. Dal 1958 ad oggi, il tema della prostituzione continua a rimanere al centro del dibattito politico e innumerevoli sono state le proposte di variazione e di revisione della legge.