I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Anche a Genzano arrivano le Sardine

GENZANO (eventi) - le ormai note Sardine arrivano pure a piazza Frasconi

ilmamilio.it - nota stampa

Dalle Sardine dei Castelli Romani riceviamo e pubblichiamo. 

"È il momento di emergere in superficie, di riflettere la luce del sole, per contrastare il buio. Chi ha paura della notte? Noi non abbiamo paura.


Ci prenderemo gioco dell'oscurità, semplicemente pigiando l'interruttore: off/on. Un gioco da ragazzi, e di qualsiasi età.
Odio off, solidarietà on. Cazzate off, controinformazione on. Realtà virtuale stand by, vita reale on. Razzismo off, fratellanza on. Fascismo game over, antifascismo forevever. Guerra mai più più, fate l'amore tutta la vita. Paura out, coraggio in. Violenza stop, Resistenza sempre. Indifferenza al bando, partigiani ovunque.


E poi la grande coalizione: arte, pace, diritti, Costituzione, impegno, fantasia, bellezza e partecipazione, contro il neurone unico della minoranza silenziosa che si spaccia per maggioranza rumorosa.


Ecco, domenica 16 febbraio, risaliremo i laghi e gli emissari, lungo le vie dell'acqua e delle fontane, fino a Genzano, per spiaggiarci nella grande piazza con affaccio al mare, quella voluta da Tommaso Frasconi, e a lui dedicata, primo sindaco socialista, quello delle 6 ore lavorative per i braccianti, morto al confino, perseguitato dai fascisti.


E nuoteremo controcorrente, in direzione ostinata e contraria, a rappresentarci, pesarci e misurarci, leggeri come l'aria e profondi come il mare, in carne e cartilagine, pinne e branchie, veri e tangibili, pesci in faccia agli squali.
Sostanzialmente a premere quell'interruttore che trasforma il buio in luce e defibrilla l'agonìa: rivitalizzante  elettricità!".

GIERREauto 0220