I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati: in arrivo rimborsi e vantaggi nelle bollette Acea Ato 2, comunicando il numero utenti residenti entro il 28 febbraio 2020

 

Risultato immagini per comune frascatiFRASCATI (attualità) - Dal primo gennaio 2020 è entrato in vigore anche il nuovo “Regolamento Utenti di Acea Ato 2”, frutto del lavoro dei 112 sindaci dei comuni dell’ATO 2 

ilmamilio.it

L’Acea Ato 2 nei giorni scorsi ha adeguato le tariffe alle Direttive dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas e il sistema idrico. A seguito di questo adeguamento, sarà necessario adesso comunicare il numero degli utenti residenti entro il 28 febbraio 2020, per usufruire della nuova tariffazione, che sarà retroattiva. Vale a dire che le bollette del 2019 saranno ricalcolate con i nuovi criteri e gli adeguamenti tariffari saranno regolarizzati attraverso conguagli positivi o negativi direttamente in bolletta. I costi non saranno eccessivi e sono dell’ordine di circa 50 centesimi a testa al mese. Per informazioni più dettagliate è possibile telefonare al numero clienti che si trova sulla bolletta.

La nuova articolazione tariffaria da ora in poi sarà calcolata in base al numero delle persone residenti che compongono il nucleo familiare e non più sulla singola utenza. Questo comporterà un risparmio consistente per i nuclei familiari superiori alle tre unità, ora penalizzati dal pagamento delle eccedenze. Ad ogni componente saranno assegnati 164 litri giornalieri (70 mc/annui circa) e si avrà un abbassamento del costo delle eccedenze, ritenute dall’Autorità di Controllo troppo alte.

Dal primo gennaio 2020 è entrato in vigore anche il nuovo “Regolamento Utenti di Acea Ato 2”, frutto del lavoro dei 112 sindaci dei comuni dell’ATO 2 fatto con il gestore nella Conferenza dei Sindaci della Città Metropolitana di Roma Capitale. Tra le cose più importati si ricorda il dimezzamento dei costi di allaccio idrico e fognario delle utenze abitative.

Per autocertificare il numero dei componenti del proprio nucleo familiare è necessario seguire le indicazioni riportare da Acea Ato 2 al seguente link: https://www.gruppo.acea.it/al-servizio-delle-persone/acqua/acea-ato-2/tariffe-per-la-fornitura/ticsi

GIERREauto 0220