I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati Rugby Club, ottimi progressi per le Under 14

FRASCATI - Sabato sono scese in campo le formazioni Under 14 che hanno affrontato fuori casa l’Arnold e l’Arvalia Villa Pamphili. «Doppio confronto - ha commentato Michele Fabiani - importante per i nostri ragazzi. Spunti molto positivi per entrambi i gruppi che hanno mostrato un netto miglioramento nel comportamento sui punti di incontro e nella capacità di tentare il recupero del pallone dopo un placcaggio, aspetti lavorati molto nelle ultime settimane. Significativo in questo senso il confronto con il Villa, con il quale appena tre settimane fa, avevamo avuto molte difficoltà in questi ambiti e nei quali sono stati evidenti i progressi. Da migliorare l’applicazione dei principi per i lanci del gioco dove, ancora perdiamo di vista alcuni riferimenti chiave per poter fare scelte efficaci. Sabato si va in trasferta a L’Aquila per ricambiare la visita agli amici dell’Experience».

Ancora una domenica in numero ridottissimo per i giovani Under 16 di Alessandro Grossi che hanno perso 41 a 12 in casa della Nel Ostia. «Domenica - ha commentato Grossi - eravamo di nuovo contati: sembra che questa influenza non viglia proprio abbandonarci. Nonostante questo i ragazzi sono stati bravi nel rispettare. Gli obiettivi che ci eravamo prefissati, anche se purtroppo un po’ di ingenuità ha compromesso il risultato finale. Sono però contento dell’autocritica e della analisi che c’è stata a fine partita: questo mi fa ben sperare per i prossimi incontri e l’atteggiamento dei ragazzi». È stata una prestazione interessante quella prodotta dalla nostra Under 18, che nella trasferta di domenica ha superato L’Aquila 38 a 12. «A livello difensivo - ha commentato Michele Fabiani - il lavoro svolto nelle ultime settimane ha prodotto una migliore comprensione di alcuni comportamenti collettivi e conseguente maggior efficacia. In ambito offensivo, seppur con qualche inevitabile errore gestuale, la velocità di esecuzione, associata a scelte efficaci, sta aumentando in maniera importante. Positive le fasi di conquista e i lanci di gioco. Da migliorare le situazioni di gioco al piede avversario, sia per la copertura degli spazi profondo che per il modo di utilizzare il pallone ricevuto quando invece di uscire dalla pressione avversaria spesso, tendiamo ad incontrarla. In questa settimana stiamo analizzando proprio questi ultimi aspetti con i ragazzi, in attesa della prossima partita che ci vedrà impegnati in casa con la Capitolina. Trasferta a Segni per il raggruppamento Under 12, dove i nostri ragazzi sono stati accompagnati da Marco Salvatori e Donato Scairato.

«Siamo andati a Segni con due squadre - ha commentato Salvatori - che si sono ben comportate dentro e fuori dal campo. I ragazzi hanno giocato combattendo efficacemente sui punti di incontro e finalizzando bene il gioco nello spazio, lavori  che abbiamo svolto nelle scorse settimane. Siamo molto soddisfatti dal punto di vista della crescita dimostrata negli ultimi tempi, soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento negli allenamenti. Continuiamo così». 

GIERREauto 0220