I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano Laziale, sgomberata una famiglia per infiltrazioni e crepe in una casa di Via Cellomaio

ALBANO LAZIALE (attualità) -  I cinque saranno portati in una struttura ricettiva

ilmamilio.it

Ad Albano Laziale, in Via Cellomaio, è stata sgomberata nel pomeriggio una famiglia composta da cinque persone che abitano al secondo piano di una palazzina interessata  da alcune crepe e cedimenti dovute a infiltrazioni d'acqua.

Presente anche la Polizia Locale. In via cautelativa era stata chiusa anche la strada. 

I vigili del fuoco di Marino, durante i sopralluoghi,  hanno trovato gravi carenze igienico-sanitarie. Successivamente hanno confermato, assieme al vicesindaco Sementilli e il sindaco Marini, lo sgombero dell'immobile e della famiglia, trasferita a Villa Altieri momentaneamente. Lunedì saranno valutate nuove disposizioni dall'amministrazione comunale.
 
Via Cellomaio è stata poi riaperta al transito dalla polizia locale.

GIERREauto 0220