I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

I Canarini Rocca di Papa rilanciano: “Nuovi progetti per il calcio cittadino”

ROCCA DI PAPA (attualità) - La riflessione della società sulla situazione dello stadio comunale
 
ilmamilio.it - nota stampa
 
Riceviamo e pubblichiamo:
 
"I Canarini Rocca di Papa proseguono il proprio impegno per la città, nonostante tutte le difficoltà che sono sopraggiunte nella comunità in questo difficile anno.
 
I prossimi obiettivi, il Lazio Camp e il Maestrelli Day, in accordo con la SS Lazio, a cui la Gialla è legata da un proficuo rapporto di collaborazione, sono già in cantiere.
 
“I Canarini Rocca di Papa – afferma Antonio Gentili, il presidente della squadra – stanno facendo del loro meglio per rafforzare il legame con la città e con i suoi partner. Con la Lazio stiamo mettendo in campo delle importanti iniziative per i giovani della città. Vorremmo precisare, anche per commentare alcune voci che stanno circolando in città, che il nostro percorso andrà avanti come sempre abbiamo fatto e senza la necessità di allearci con nessuno. Canarini Rocca di Papa è in piedi dal 1926 ed intende mantenere la propria integrità ed identità a lungo. Siamo comunque sempre in attesa di comprendere quale sarà il futuro all’interno della struttura sportiva che ci ospita, il Lionello Gavini, ove c’è sicuramente bisogno di un intervento per alzare il livello di qualità e di fruibilità dell’impianto. In riferimento alle notizie di questi giorni, possiamo solo dire che sia noi che il Real Rocca di Papa abbiamo dovuto fronteggiare una situazione complessa e gradiremmo che non fosse strumentalizzata in vista del prossimo voto".  
 
 
Anche Fabrizio Brunetti, direttore generale, ribadisce: "Stiamo facendo attenzione sull'evolversi degli eventi per una eventuale soluzione esterna ove non si dovesse verificare ciò che ci aspettiamo: il rilancio reale dell'impianto.  Detto questo, diamo appuntamento a tutti i nostri tifosi e cittadini per le nostre iniziative, che coinvolgeranno, come sempre, lo spirito migliore di questa comunità e proprio per confermare la nostra volontà di continuità storica all'interno della città”.
 
 
GIERREauto 0220