I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Strade di Artena, Pecorari: “Se la manutenzione non è stata fatta c’è un motivo”

ARTENA (politica) - a breve un incontro pubblico

ilmamilio.it - nota stampa

Come annunciato nello scorso mese di dicembre dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dopo aver illustrato i lavori fatti nel 2019 su tutto il Lazio, ha elencato le opere previste per il 2020. Tra queste spicca il rifacimento dell'asfalto del tratto che collegata la città di Cisterna di Latina al casello autostradale di Valmontone. Un percorso di oltre 40 chilometri che interesserà anche altri comuni della provincia di Roma, tra cui Artena. Il bando è da 6,5 milioni di euro. In attesa quindi della famosa bretella, la Regione Lazio attraverso l'Astral interviene sul percorso già esistente, con un nuovo asfalto.

“Giovedì scorso si è tenuta una riunione con i vertici Astral per capire e strutturare gli interventi che verranno fatti sulle strade che collegano Cisterna di Latina e Valmontone – ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Artena Domenico Pecorari – Per il Comune di Artena eravamo presenti io ed il Sindaco Felicetto Angelini. La Regione Lazio ha messo a disposizione di Astral 6,5 milioni di euro che verranno utilizzati per quelle strade disastrate percorse dai mezzi pesanti. Per quanto riguarda Artena gli interventi sono previsti su via Guglielmo Marconi, via Valle dell’Oste e via Velletri”.

L’Assessore Pecorari nei prossimi giorni incontrerà gli ingegneri Astral “per mostrare le difficoltà e la situazione delle strade di Artena e proporrò delle idee per soluzioni alternative per il traffico dei mezzi pesanti”. L’Amministratore chiede scusa ai “cittadini di Artena per i mancati interventi di manutenzione stradale, se non stati fatti c'è un motivo che nei prossimi giorni spiegherò alla popolazione con un incontro pubblico. Chiedo agli artenesi di avere ancora un pizzico di pazienza, stiamo lavorando per il miglioramento delle nostre infrastrutture”. 

Infine, l’Assessore Domenico Pecorari, annuncia che nel mese di marzo saranno appaltati i lavori dei sei progetti da 5,2 milioni di euro concessi dal Ministero dell’Interno a marzo del 2019.