I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

METEO – Inverno ancora sottotono con temperature sopra media. Qualche pioggia alternate a schiarite per la nuova settimana

sky 1107952 1920FRASCATI (meteo) - Poche novità su questo fronte

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Prosegue la fase anomala che ci ha contraddistinto da inizio mese. La nuova settimana sarà caratterizzata da diffusa variabilità con qualche pioggia che bagnerà il nostro territorio albano e romano alternata a schiarite e temperature ancora miti per il periodo. Attualmente l’anticiclone sub-tropicale è presente sulle regioni di ponente del continente europeo, lambendo l’Italia e favorendo il passaggio di flussi perturbati atlantici che seppur modesti porteranno qualche rovescio specie sui settori di ponente dell’Italia, con nevicate in Appennino a quote elevate.

Che tempo ci attende per i prossimi giorni sui Castelli? La giornata di martedì 28 gennaio sarà caratterizzata da instabilità diffusa specie al mattino con rovesci sparsi su tutto il comparto romani ed albano. Nel corso della giornata nubi irregolari con qualche rovescio e nevicate oltre i 1600-1800 metri in Appennino. Meglio in serata con cieli parzialmente nuvolosi e fenomeni assenti. Temperature stazionarie e sopra media. Venti moderati sud-occidentali.

Mercoledì 29 gennaio tempo in miglioramento con ampie schiarita e assenza di precipitazioni. Temperature stazionarie o in leggera diminuzione specie le minime. Venti deboli o moderati nord-occidentali. Giovedì 30 gennaio soleggiato con poche nubi al mattino. Nuvolosità in aumento nel corso della giornata a partire dai settori di ponente con i primi fenomeni in serata sul territorio romano. Temperature stazionarie con massime sino a +12/14°C. Venti deboli meridionali.

Nessuna novità per il weekend, addirittura temperature in aumento e tempo variabile con qualche rovescio alternato a schiarite. Si entra pertanto nei giorni della merla che contraddistinguono questo periodo dell’anno con una situazione anomala e un inverno che latitata profondamente alle nostre latitudini.

Gianluca Caucci, meteorologo