I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata - Vivace Furlani, Rossi (Under 15): “Saremo l’ago della bilancia del nostro girone”

GROTTAFERRATA (calcio) - superato fuori casa il Pomezia Calcio 1957 con un netto 0 – 3

ilmamilio.it 

Vincono e convincono gli Under 15 Provinciali della Vivace Furlani 1922. I ragazzi del tecnico Massimiliano Rossi hanno superato fuori casa il Pomezia Calcio 1957 con un netto 0 – 3. Il tris è stato firmato da Bellagamba, Morea e Basili su rigore. Tre punti d’oro che mantengono i criptensi al 5° posto in classifica con 19 punti, in scia alle posizioni di vertice. 

Il prossimo turno di campionato vedrà la squadra del presidente Claudia Furlani affrontare i primi della classe della DF Academy, al comunale di via degli Ulivi.

“Abbiamo sconfitto una squadra battagliera – commenta l’allenatore della Vivace Furlani – che ci ha messo in difficoltà nel primo tempo e che sicuramente non merita i bassi fondi della classifica”.

Il tecnico Massimiliano Rossi si è poi soffermato sulla stagione in corso: “Lavoriamo in sintonia con la società e con le direttive del direttore Comiano. Ritengo che il vero fine del mio lavoro sia trasferire ai ragazzi conoscenze e competenze calcistiche per permettergli di affrontare al meglio ogni partita. Da questo punto di vista stiamo seminando e i frutti li raccoglieremo presto, nonostante un girone di ferro con squadre da subito pronte per vincere il campionato. Noi ci troviamo nel mezzo e potremmo ricoprire il ruolo di ago della bilancia di questo bel campionato”.

Mister Massimiliano Rossi fra i suoi meriti ha quello di aver creato un gruppo affiatato: “La marcia in più è la guida tecnica – sottolinea il dirigente Maurizio Bucci – Inoltre c’è armonia e unione fra i ragazzi che ha aiutato anche i nuovi arrivati ad inserirsi senza problemi. C’è sicuramente da migliorare, soprattutto sotto il profilo della consapevolezza dei propri mezzi accompagnata da un pizzico di malizia in più”.