I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Città Metropolitana, Raggi: "Nel 2020 peggioramento conti a causa dei tagli"

Risultato immagini per raggi mamilio"ROMA (politica) – La sindaca: "Previsto deficit di 30 milioni"
 
ilmamilio.it
 
Nel 2020 la situazione economico-patrimoniale della Città metropolitana di Roma peggiorerà drasticamente. La riforma Delrio e i tagli lineari hanno prodotto una progressiva riduzione di risorse, indebolendo la capacità finanziaria dell’Ente.
 
“Quest’anno è previsto un deficit fino a 30 milioni di euro, che finirà per ripercuotersi inevitabilmente sull’equilibrio di bilancio e su servizi fondamentali come la manutenzione degli oltre 2000 km di strade e dei circa 300 istituti scolastici superiori di competenza”, dichiara la sindaca della Città metropolitana di Roma Virginia Raggi.
 
 
“Per questo mi sto attivando personalmente con l’Anci e i sindaci delle altre Città metropolitane, gravate dallo stesso problema, affinché si trovino adeguate soluzioni per garantire le funzioni fondamentali come viabilità, edilizia scolastica, ambiente. Siamo riusciti in questi anni a mantenere l’equilibrio di bilancio, con la riduzione della spesa e con l’utilizzo delle misure straordinarie inserite nelle passate manovre finanziarie. Ma ora è urgente intervenire”, conclude Raggi.