I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata: II commissione, Giuseppina Pepe replica al Movimento 5 stelle

GROTTAFERRATA (attualità) - La presidente risponde agli attacchi personali. "Mai stata alla guida del Centro anziani"

ilmamilio.it

cioli2Dalla consigliera Giuseppina Pepe, presidente della II Commissione consiliare, in replica alle critiche del Movimento 5 stelle (LEGGI l'articolo del 14 settembe) riceviamo e pubblichiamo.

"Il Sindaco di Grottaferrata ha sempre raccomandato, a noi consiglieri della maggioranza, di andare d’accordo con la minoranza e di lavorare insieme per il benessere dei cittadini .

In tale spirito costruttivo, nella veste di presidente della seconda Commissione consiliare, debbo correggere alcune inesattezze apparse nell’articolo pubblicato dal M5S sul vostro giornale lo scorso 14 settembre.

selasai mamTra le funzioni delle Commissioni – cap.4 art. 9 -, vi sono anche quelle di natura propositiva o propulsiva, nel senso di nuove iniziative o di spinta per quelle che sono ferme da tempo.

Gli argomenti trattati erano tutti di competenza della Commissione da me presieduta ed il cui iter burocratico prevede il primo passaggio in Commissione e, a seguire, assessore, Giunta e Consiglio comunale. I lavori delle Commissioni sono come i progetti per un viaggio: è solo il primo punto di partenza e non dovrebbe essere oggetto di critica senza attendere gli altri passaggi a seguire.

Gli interventi degli assessori Rocci e Di Bernardo sono stati in sintonia con le linee programmatiche dell’Amministrazione e compatibili con il breve tempo dall’assunzione del rispettivo incarico.

Le richieste del Centro Sociale Anziani riguardavano: a) lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria in sospeso da molti anni; b) nuovi impianti per l’istallazione di aria condizionata di cui soltanto il Centro di Grottaferrata ne è sprovvisto; c) nuovi spazi necessari per l’aumentato numero degli iscritti che sono passati dai 200 del 1987 agli attuali 1000 di oggi.

Sono problematiche che riguardano i cittadini in età avanzata come nonne, nonni, madri e padri di Grottaferrata, ai quali va garantito un posto ove trascorrere qualche ora in serenità e compagnia.      

Sarebbero queste le questioni di carattere personale o di interessi particolari?                                        

Tutti i Consiglieri comunali, visto che l’argomento riguardava gli anziani di Grottaferrata senza distinzioni di parte o di partito, avrebbero dovuto condividere e facilitare la sua realizzazione.

Peccato, si è persa una occasione per dimostrare che alcuni argomenti stanno a cuore a tutti.

Informo il M5S che non sono mai stata presidente del Centro Anziani. Sono stata componente del Comitato di Gestione del Centro per otto mesi, da ottobre 2016 al 29 giugno 2017, data in cui mi sono sospesa per la nomina a consigliere comunale.

Qualcuno di noi potrà anche essere inesperto, ma siamo decisi a risollevare le sorti della nostra Città e non possiamo farci distogliere dal nostro impegno da basse insinuazioni ed inesattezze.

Tuttavia, qualora il M5S avesse proposte o suggerimenti che possano aiutare a migliorare la città di Grottaferrata, le Commissioni consiliari sono a disposizione per riceverle e valutarle.

Per quanto mi riguarda non risponderò più ad insinuazioni e provocazioni e continuerò a svolgere il compito affidatomi con solerzia e coerenza.

natura architettura1

Commenti   

0 #4 ilTOMTOMdeifatti& 2017-09-25 10:32
MISfatti cerca che ti ricerca, chiede di riconsiderare e di ri - titolare il pezzo!
Non questo redazione, ma quello delle contestazioni del nuovo gruppo di spessore che supporta il neo surrogato del moV5S. A ben leggere è la stessa presidenta che confutando astiosamente le accuse...... le conferma con le sue stesse parole!! Anche m.scardecchia e vecchio gruppo NON di spessore sarebbe stato capace..ma tant'è.
Ecco cosa poi si ottiene a contestare solo per " dare fiato", la presidenta non risponderà più alle insinuazioni e provocazioni! Cacchio che tigna !
Infatti noi TOMTOMfatti&MISfatti abbiamo contestato la presidenta per DIRLO alla delegata onerosa. È da lei che le doverose risposte sulle priorità e criticità sono pretese! In commissione, in consiglio o per strada i concittadini non accettano i silenzi inoperosi!
Assessora il condizionatore può attendere, i bisogni dei concittadini NO, non possono attendere!
Citazione
0 #3 ilTOMTOMdeifatti& 2017-09-22 17:58
MISfatti " senza nulla a pretendere" per i contributi. ringrazia la presidenta che finalmente ci fa conoscete il progetto di viaggio.
Più lo leggiamo e più ci accorgiamo che certe strade non sono percorribili! Voi cinici del 2017, Voi fate così !
Se il numero degli iscritti ai centri deve essere il lasciapassare per SPESE non sostenibili, cos'è dobbiamo contare quanti concittadini sono costretti a frequentare luoghi insicuri come scuole, uffici, parchi, strade, ecc .. x favore !
Dobbiamo contare quanti non hanno le risorse per il diritto all' attività ludico sportiva perché avete privatizzato il patrimonio sportivo pubblico? X favore
E le centinaia di concittadini senza assistenza domiciliare x le pochissime risorse stanziate? x favore!
Questo progetto di viaggio è senza vie di uscita!
Sosteniamo invece i concittadini a casa propria anche senza condizionatore! Noi civici, Noi faremmo così!
È un consiglio a 5S !
Citazione
-1 #2 ilTOMTOMfatti& 2017-09-22 12:57
MISfatti wooohooo se non è una fake è preoccupante !
"Sono stata componente del Comitato di Gestione del C.A. per 8 mesi -ottobre 2016 al 29 giugno 2017- data in cui mi sono "sospesa" per la nomina a consigliere comunale"
"Le richieste del C S Anziani riguardavano: a) lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria in sospeso da molti anni; b) nuovi impianti per l’istallazione di aria condizionata di cui soltanto il Centro di Grottaferrata ne è sprovvisto; c) nuovi spazi necessari per l’aumentato numero degli iscritti che sono passati dai 200 -1987- agli attuali 1000.." basse insinuazioni ed inesattezze." ancora la presidenta, ARIwooohooo!
Se la cronologia degli FATTI è: i gestori chiedono al Comune;
la componente dei gestori resta durante la campagna elettorale e si SOSPENDE solo dopo l'elezione; ora vanno soddisfatte le richieste.SE pensar male è peccato NOI siamo peccatori!
PRIMA I BISOGNI dei CONCITTADINI a CASA PROPRIA!
Citazione
-1 #1 ilTOMTOMdeifatti& 2017-09-22 09:23
MISfatti un consiglio a 5S alla "presidenta": badi come parli ! Il progetto di viaggio, non è il problema, Lo sono gli indecenti lasciti dal 2005 ad oggi, che non consentono a NESSUNO di gigionare con le poche risorse. La sue parole confermano che x la dx&sx di gtf l'etica è cinica! Le date che LEI cita= campagna elettorale in un comitato di gestione! È un palese conflitto d' interesse "associativo", infatti si è dimessa DOPO !! Se ha beneficiato o meno bho, è l' impressione che è brutta brutta! E in politica l' impressione è tutto.
Comunque non c'è + il blogger che al primatista di f.i.,2014, fece le pulci su patrocini&contributi come presidente e consigliere delegato alle associazioni!
X il progetto di viaggio ha un altro che ha dichiarato, DOPO eletto, di dimettersi da presidente+avrebbe comunicato il successore!! senza uscire dal direttivo?
Il codice etico lo hanno adottato a DX&SX , è x questo che oggi diventate CINICI!
Citazione