I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Marino, DF Academy: campionati di vertice nell’agonistica e titolo di Scuola Calcio Élite

MARINO (calcio) - il presidente dell DF Academy, Francesco Florio, traccia un bilancio di questa prima parte di stagione

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

L’inizio del nuovo anno ha sancito il giro di boa della stagione in corso. I primi mesi di lavoro, dopo la pausa estiva, hanno riservato diverse soddisfazioni in casa DF Academy. Dalle parti di Marino trapela, infatti, una certa soddisfazione visti i piazzamenti di vertice di tutte le formazioni impegnate nei campionati agonistici e il grande lavoro svolto sui bambini della scuola calcio, riconosciuto anche dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio col prestigioso conferimento del titolo di Scuola Calcio Èlite. Il presidente Francesco Florio ha tirato una linea: “Per quanto riguarda le categorie agonistiche il bilancio della prima parte di stagione è positivo. Guardando aldilà dei risultati, comunque soddisfacenti, stiamo raggiungendo i nostri obiettivi in termini di comportamenti ed espressione in campo da parte di ogni gruppo di quello che deve essere il marchio DFA: un gioco propositivo, aggressivo, improntato su un recupero palla alto e sempre finalizzato alla ricerca del gol, a costo di prendere qualche rischio. Ogni allenatore da parte della società ha queste linee guida, senza imposizioni su moduli e uomini. È importante vedere squadre che escano dal campo avendo ricercato sempre la vittoria senza atteggiamenti speculativi e avendo dei comportamenti che siano in linea con i nostri principi etici. È certamente vero che non si può sempre vincere, ma l'identità deve rimanere immutata”.

Bicchiere assolutamente mezzo pieno anche coi più piccoli: “La notizia che ha reso il nostro Natale più felice è quella del riconoscimento da parte della federazione, al terzo anno di attività, della Scuola Calcio Élite – commenta il numero uno della società marinese - Un traguardo che ci rende fieri perché conferma l'impronta qualitativa del nostro lavoro, la presenza pressoché totale di tecnici qualificati e parametri numerici di eccellenza nel rapporto fra atleti ed allenatori. Detto questo, non ci fermiamo. Mi piace da sempre definire DFA una sorta di laboratorio sperimentale, molto bolle in pentola e diverse novità nella metodologia di lavoro sono già pronte per la prossima stagione".