I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

FOTO - Palestrina, Cittadinanza Onoraria al regista Ferzan Ozpetek al Museo di via Barberini

Palestrina (attualità) - Il regista dove ha girato il suo ultimo film 'La Dea Fortuna'
 
ilmamilio.it
 
Grande festa al Museo Civico di Palestrina, in via Barberini, per la consegna della Cittadinanza Onoraria al regista turco Ferzan Ozpetek, che ha girato le scene del suo ultimo film proprio nell'importante sito della cittadina prenestina.
 
In questi giorni la pellicola nelle sale cinematografiche di tutta Italia, sta registrando il tutto esaurito ogni giorno. Il film, intitolato "La Dea Fortuna", vede tra gli attori protagonisti Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca.
 
A fare gli onori di casa al regista, arrivato alle 15 puntuale al Museo Civico, il sindaco Mario Moretti, l'assessore alla cultura Valentina Valente, tutta la giunta comunale e il consiglio comunale. Giunta e Consiglio che hanno votato all'unanimità la Cittadinanza Onoraria a Ozpetek, al quale è stata consegnata dall'assessora alla cultura Valentina Valente anche una bellissima scultura rappresentante la Cista Bronzea Preneste, simbolo di rituali dedicati alla Dea Fortuna di Palestrina, dove si trovava il Tempio, risalente al IV- II° secolo A.C.
mercatino natale frascati 191201
 
Al termine del Consiglio Comunale, tenutosi all'interno del Museo, c'è stata la donazione (da parte di Ozpetek) della statua della Dea Fortuna, riprodotta nel film, alla struttura museale di Palestrina, alla presenza di centinaia di persone che hanno affollato il Museo dal primo pomeriggio e della direttrice del Polo Museale del Lazio Edith Gabrielli.
 
Poi tutti al vicino cinema Principe a vedere il film con il regista e l'attrice Jasmine Trinca, presente all'iniziativa.