I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Sequestri di 'botti' a poche ore dal Capodanno dei Carabinieri: 3 denunce

 

ROMA (cronaca) -– I primi 2 a finire nei guai sono stati “pizzicati” dai Carabinieri della Compagnia di Frascati

ilmamilio.it

Nel corso dei servizi preventivi messi in atto in occasione dei festeggiamenti del Capodanno, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno recuperato oltre 11 Kg di “botti” illegali denunciando a piede libero le 3 persone sorprese in loro possesso.

I primi 2 a finire nei guai sono stati “pizzicati” dai Carabinieri della Compagnia di Frascati: un romano di 40 anni, con precedenti, è stato sorpreso in possesso di 5 batterie di fuochi d’artificio e 24 “bombe carta” - per un peso complessivo di polvere pirica di 2,350 Kg – nascosti in uno scatolone della sua abitazione di via delle Cincie, a Cinecittà. Sul posto è stato necessario l’intervento di una squadra degli Artificieri del Reparto Operativo di Roma per il repertamento e la distruzione degli artifizi privi di etichetta, mentre il restante materiale è stato sequestrato. Nei confronti del 40enne è scattato il deferimento per fabbricazione, detenzione e vendita di materiale esplodente.

A Tor Bella Monaca, invece, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato a piede libero un 49enne romano, incensurato, con le accuse di detenzione e trasporto illegale di artifizi pirotecnici. Nel portabagagli dell’auto condotta dall’uomo, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno scoperto 2 scatole contenenti composizioni di batterie pirotecniche categoria F2 e F3 create in maniera artigianale e assemblate mediante l’unione delle micce di accensione; 1 scatola contenente 10 artifizi pirotecnici di forma cilindrica denominati “Rambo 31 K Estremi” appartenenti alla IV categoria del gruppo “A”, privi di classificazione del Ministero dell’Interno. Complessivamente, venivano sequestrati 18 artifizi pirotecnici del perso di 36,680 Kg e polvere pirica per un peso complessivo di 4,685 Kg.

A Campo dé Fiori, infine, i Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese, a pochi minuti dallo scoccare della mezzanotte, hanno denunciato a piede libero un cittadino del Bangladesh di 35 anni sorpreso a vendere abusivamente 33 fontane pirotecniche non artigianali. Anche in questo caso è scattato il sequestro del materiale, per un peso complessivo di 4 Kg.

mercatino natale frascati 191201