I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

METEO – Capodanno soleggiato e temperature diurne in ripresa sui Castelli. Ancora freddo nella notte e al mattino

capodanno stelline ilmamilioFRASCATI (meteo) - Il 2019 si conclude all'insegna del gelo

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Dopo la rapida irruzione di aria molto fredda, che ha finalmente fatto assaporare temperature rigide e qualche gelata notturna, con il Vivaro sceso fino a -8°C (fonte meteo e territorio rocca di papa e meteocloud), il 2019 si chiuderà con temperature in ripresa e tempo stabile grazie alla rimonta di un promontorio anticiclonico di matrice sub-tropicale.

L’ultimo giorno dell’anno sarà caratterizzato da tempo stabile con freddo al mattino e temperature in rialzo nel corso delle ore diurne. Il predominio anticiclonico durerà anche durante i primi giorni dell’anno con tempo stabile e possibilità di qualche nebbia o foschie specie nelle aree appenniniche. Frequenti inversioni termiche previste in pianura e nelle aree vallive appenniniche.

mercatino natale frascati 191201

Previsioni meteo Capodanno 2020 sui Castelli romani

Martedì 31 dicembre: tempo stabile e soleggiato per l’intera giornata. Freddo da inversione nottetempo e al mattino con possibilità di qualche gelata specie al Vivaro (previste temperature sino a 5/6°C sottozero) e zone interne appenniniche. Temperature massime stazionarie. Venti deboli settentrionali.

Mercoledì 1 gennaio: notte di Capodanno caratterizzata da cielo sereno o poco nuvoloso ma freddo da inversione specie nelle zone di pianura. In giornata soleggiato con temperature in rialzo con massime fino a +10/12°C. Inversioni termiche in nottata con minime intorno allo zero. Venti deboli di direzione variabile

Giovedì 2 gennaio: giornata generalmente stabile e soleggiata con nubi di passaggio e qualche foschia o nebbia nella notte e al primo mattino nelle aree interne. Temperature stazionarie. Venti deboli o assenti.

Gianluca Caucci, meteorologo