I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

"Ahò, siamo sulle Dolomiti, mica a Grottaferrata (la città delle giostre, ndr)"

vacanzeDiNatale grottaferrata ilmamilioGROTTAFERRATA (attualità) - Dagospia riporta in auge una scena cult di "Vacanze di natale" del 1983 dove si parla - anche - di Grottaferrata

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

A rinverdire un fasto vecchio di ben 36 anni è dagospia.com che riprende un articolo de "Il Venerdì di Repubblica", parlando di Cortina e del rilancio della regina delle Dolomiti bellunesi, ricava una vera e propria chicca datata 1983.

Nell'articolo, il cui contenuto poco importa in questo contesto (si parla dei mega prezzi di Natale e delle "imminenti" Olimpiadi invernali del 2026) l'autore dell'articolo ritira fuori alcune scene epiche del primo "Vacanze di Natale" di Carlo Vanzina: segnatamente, nel tratto che ci interessa, la scena dell'arrivo a Cortina di Mario Brega e famiglia a Cortina. Mario Brega, alias Arturo Marchetti.

mercatino natale frascati 191201

"Ammazza come pizzica", dice Erminia Marchetti, moglie di Arturo (Rossana Di Lorenzo) appena scesa dall'auto. "Aho, siamo sulle Dolomiti, mica a Grottaferrata", risponde Costanza, madre di Erminia Marchetti (Franca Scagnetti).

Un vecchio adagio, quello dei Castelli romai in versione non proprio qualificante a livello attrattivo e forse anche cultura e, che forse se la battuta fosse dettata oggi suonerebbe così: "Aho, siamo sulle Dolomiti mica a Grottaferrata, città delle giostre".

Segno dei tempi, viene da aggiungere. Dei tempi belli che Pinelli immortalò e la città criptense oggi rinverdisce.