I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, sgombero via San Francesco d'Assisi: le parole dell'assessore Boccali

Immagine correlataCIAMPINO (attualità) - L'assessore alle politiche sociali precisa sulla vicenda
 
ilmamilio.it - nota stampa
 
 
Riceviamo e pubblichiamo:
 
"Con riferimento alla nota vicenda dello sgombero di  alcune palazzine di via San Francesco d’Assisi si precisa quanto segue:
 
-le cause del cedimento strutturale sono al vaglio degli organi amministrativi e giudiziari preposti MA, trattandosi di questione di tipo privatistico (le case infatti non sono comunali ma di privati) il Comune non ha nessuna voce in capitolo come ovviamente non ha nessuna responsabilità dei fatti;
 
- delle palazzine sgomberate una solo presenta un effettivo rischio cedimento, mentre le altre tre (sgomberate solo a scopo precauzionale perché di prossimità a quella “a rischio”) torneranno abitabili ad avvenuto puntellamento del fabbricato incriminato;
mercatino natale frascati 191201
 
- dalla sera stessa dell’accaduto l’Amministrazione (presente sul posto con il sottoscritto e il Sindaco) ha fornito come per legge tutto l’appoggio previsto in casi del genere e messo a disposizione da subito l’Assessorato di riferimento per ogni situazione economica e di disagio conclamata e manifesta.
 
- in casi di perdurante inagibilità dell’immobile si può chiedere la sospensione del pagamento del canone di locazione o del mutuo, potendo così reimpiegare le somme tornate disponibili per locazioni temporanee di altri immobili.
 
Ci rendiamo conto del disagio dei nostri concittadini, a cui siamo vicini e a cui stiamo dando il nostro sostegno operativo (ivi compresa la ricerca di immobili a canone calmierato per i casi più gravi) ma non accettiamo strumentalizzazioni o peggio ancora diffusione di notizie non esatte ad opera di politici e/o testate giornalistiche in cerca di visibilità.
 
L’Assessore alle Politiche Sociali
Ivan Boccali"