I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

I 5 stelle Frascati: "Mastrosanti per Natale regala caos e aumenti delle tasse"

mastrosanti babboNatale ilmamilioFRASCATI (politica) - Una nota in vista del Consiglio comunale

ilmamilio.it - nota Facebook

Nota Facebook del Movimento 5 stelle Frascati.

"Si terrà questo pomeriggio, alle ore 16.00, l’ultimo Consiglio Comunale prima della pausa natalizia. Una seduta che andrà a concludere un anno disastroso per la città di Frascati, e che non potrà di certo assumere l’atmosfera di saluto e la leggerezza che ci si aspetterebbe in vista dell’imminente periodo di festa.

Il Sindaco infatti, nelle vesti di un Babbo Natale avaro di primizie e carico di problemi, porterà in dono la prima di una serie di Delibere per l’attuazione del vituperato Piano di Riequilibrio finanziario targato Mastrosanti & Co. Si parte quindi con l’aumento delle tariffe dei parcheggi, imposta che rischia di incidere pesantemente sull’attività dei commercianti, sulla quotidianità di tutte le persone che per impegni personali o lavorativi sono costrette a raggiungere Frascati in macchina; insomma, in poche parole ad incidere sulla già compromessa vivibilità della nostra città.

Ancora, da Babbo Mastrosanti aspettiamo in dote il nuovo Presidente del Consiglio Comunale, a seguito delle dimissioni del Consigliere D’Uffizi, un tempo braccio destro del Sindaco, oggi esule nel Gruppo Misto insieme alla ex “fedelissima” del Sindaco, la Consigliera Gizzi. Saranno proprio i traballanti equilibri interni alla Maggioranza a determinare l’elezione del nuovo presidente.

mercatino natale frascati 191201

Concludiamo questo nostro comunicato con una “chicca”, abbastanza eloquente dell’inerzia e dell’immobilismo che hanno contraddistinto l’(in)azione amministrativa della Giunta, contribuendo ai deleteri risultati finanziari che tutti consociamo. Tra i punti all’ordine del giorno del Consiglio odierno infatti, figura l’approvazione del contratto di servizio con la STS. E qui viene il “bello”: il contratto infatti sarebbe dovuto essere approvato, udite udite, a gennaio dello scorso anno.

PS. Buon Natale e serene festività a tutta la popolazione frascatana. Con l’augurio che il nuovo anno porti con sé tempi migliori per la città, cominciando magari da una nuova Amministrazione comunale".