I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati Rugby Club, Under 16 e 18 per Natale portano a casa due belle vittorie

 

FRASCATI - Bravi i ragazzi della Under 18 di Michele Fabiani che, nell’ultimo impegno in campionato del 2019, superano la Primavera Rugby 46 a 0. «I ragazzi – ha commentato il tecnico - hanno proposto al meglio il lavoro svolto in questo periodo, migliorando soprattutto la capacità di aggredire la linea del vantaggio in attacco, l’attenzione continua per i settanta minuti e confermando le buone qualità difensive. Il processo di maturazione di questo gruppo continua soprattutto grazie alla disponibilità al lavoro che i ragazzi dimostrano, il che permette loro di avere la capacità di analizzare e risolvere criticità e situazioni complesse dentro e fuori dal campo, ad un livello sempre maggiore. Sarà molto importante – ha concluso - in prospettiva, riuscire ad avere continuità negli allenamenti durante il periodo festivo. Abbiamo previsto a tal fine anche un allenamento congiunto con la Roma Legio venerdì 3 gennaio».

mercatino natale frascati 191201

Bene anche i più giovani della Under 16 guidati da Alessandro Grossi che sul campo dell’Appia superano 43 a 5 la franchigia formata da Colleferro e Appia. Soddisfatto il tecnico che così ha commentato la prestazione di domenica: «Il gruppo è cresciuto molto in consapevolezza e i ragazzi giocano divertendosi e neanche i cambi di ruolo, decisi per sperimentare nuove alternative, hanno creato particolari problemi. Punti di incontro spesso vincenti e scelte in attacco di qualità sono stati i nostri punti di forza. Con quest’ultima partita chiudiamo il girone al primo posto e ora ci prepariamo con entusiasmo ad affrontare una seconda parte difficile e bella, con tante partite di ottimo livello. Ci sarà da divertirsi e crescere ancora».

Qualche difficoltà ancora invece per il 1°XV giallorosso, decimato da diversi infortuni più o meno gravi e che oltretutto domenica ha incontrato la capolista Primavera Rugby. Una partita che comunque il quindici di Giorgio Farina ha combattuto con impegno, ma che non è stato sufficiente nei confronti di una formazione nettamente superiore, così come confermato dal risultato finale di 37 a 13. «I ragazzi – ha detto Farina – si sono impegnati e hanno lottato contro un avversario superiore fin dall’inizio. Il lavoro che stiamo facendo con Marco Giacci e Daniele Carlesimo e l’aiuto dell’Under 18, sono sicuro che darà i suoi frutti. Ancora ci muoviamo poco sul campo senza palla, dando poche opzioni di gioco ai portatori di palla. Questo comunque non ci spaventa e continueremo con tutto il gruppo a insistere sulla nostra filosofia di gioco. Domenica prima della sosta natalizia abbiamo una partita dura e importante in casa del Cus Catania, dove sono sicuro che i ragazzi daranno tutto per portare punti a casa!».