I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino: “In cammino verso un Volterra sostenibile”, il liceo scientifico sempre più ambientalista

CIAMPINO (eventi) - evento in programma giovedì 19 dicembre

ilmamilio.it 

Una scuola ecosostenibile, senza più bottiglie di plastica. Al Liceo Volterra giovedì 19 dicembre verrà dato avvio al progetto “Volterra Sostenibile” con un evento che avrà come tema: “La sfida alla sostenibilità, per una riorganizzazione della scuola e per nuovi progetti formativi”. Durante l’incontro la Dirigente Emilia D’Aponte consegnerà agli alunni presenti una borraccia in acciaio come simbolico primo passo verso la sostenibilità. Successivamente le borracce verranno consegnate a tutti gli studenti e all’ intero personale scolastico. L’utilizzo delle borracce, in sostituzione delle bottigliette di plastica monouso, è un’azione importante per contribuire alla salvaguardia del nostro pianeta e promuovere le buone pratiche di sostenibilità ambientale. Agire localmente è un modo di pensare globalmente. Per diffondere la cultura del “plastic free” e continuare responsabilmente nella direzione della sostenibilità ambientale, bisogna partire proprio dalla scuola, dando per primi il buon esempio. La lotta all’impatto ambientale è fatta anche di piccoli gesti che sono in grado di creare nei ragazzi una mentalità ecologica. Il progetto “Volterra Sostenibile” è stato articolato su tre livelli: il primo è la riduzione della produzione di rifiuti e l’aumento della frazione destinata al riciclo; il secondo è la formazione degli studenti ai principi e ai valori della sostenibilità; il terzo è l’orientamento degli gli alunni verso le professioni della “green economy”. La strada verso la sostenibilità è lunga e il Liceo Volterra ha mosso il primo passo. BE THE CHANGE YOU WANT TO SEE IN THE WORLD. L’evento è patrocinato dal Comune di Ciampino. Interverranno:  Emilia D’Aponte, Dirigente Liceo Scientifico Vito Volterra; Daniela Ballico, Sindaco del Comune di Ciampino; Anna Rita Contestabile, Assessore alla Pubblica Istruzione; Silvia Serranti, Docente di ingegneria delle materie prime, Università di Roma La Sapienza Zanichelli “La Scienza a scuola”; Prof.ssa Rossella Gnerre e team di progetto; Associazione Retake di Ciampino; ACEA SpA.

mercatino natale frascati 191201