I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata: l'Ater pronta ad accendere i termosifoni dopo l'intervento dei carabinieri

GROTTAFERRATA (attualità) - Caldaie ancora spente a Colle Sant'Antonio per colpa di quelli che non hanno pagato

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Sembra finalmente destinata a chiudersi nel migliore dei modi la vicenda delle abitazioni Ater di Colle Sant'Antonio, a Grottaferrata.

Un mese e mezzo fa gli inquilini avevano saputo dell'Agenzia che non sarebbero stati accesi i termosifoni nelle loro abitazioni per colpa degli inquilini morosi e dunque fino a quando non sarebbero stati sanati i debiti nei confronti della proprietà.

LEGGI "L'Ater non vuole accendere i termosifoni a Colle Sant'Antonio per colpa di quelli che non pagano"

mercatino natale frascati 191201

In quei giorni i residenti, preoccupati ed inferociti, avevano anche presentato un esposto contro Ater presso la Stazione carabinieri di Grottaferrata rivendicando a gran voce il pieno proprio diretto al servizio primario del riscaldamento, soprattutto in presenza di numerosi minori ed anziani.

Da quanto si apprende, proprio l'interessamento degli uomini dell'Arma avrebbe sbloccato l'impasse e sarebbe dunque imminente l'accensione delle caldaie anche nelle case di queste famiglie.

Commenti   

0 #2 specchiospecchio 2019-12-15 12:03
delle mie brame, "grazie alla BENEMERITA" e saltando da palo in frasche, c'è nessuno in regione che in fase di bilancio ha pensato a Grottaferrata?
Ilmamilio ospita le comparsate di tutti quelli che da 30 anni sono ospiti ONEROSI degli italiani. Sia che votati che non .....più numerosi i "non" = i sopravvissuti
Quasi una sorta di conservazione della specie in via di estinzione :eek: che non si estinguono mai :oops:
A questi viene riservata una sorta di diritto di dire tutto su tutto e tutti. Senza replica e commenti :cry:
I sopravvissuti di Grottaferrata, hanno sempre lo spazio pronto, EX di 3 anni, 5 anni, 7 anni, 12 anni e addirittura di 20 anni fa, i sempre pronti, criticano e propongono cose che LORO non hanno fatto & voluto fare, quando è toccato a LORO :cry: semper fidelis ai fallimenti
Se l'intenzione è autorivalutarsi dopo 4 Commissari, beh, dopo il lombroso, non c'è rimedio?
Sì, commentarli semper
Citazione
0 #1 specchiospecchio 2019-12-14 08:05
delle mie brame, i nomi degli evasori si possono pubblicare online? E di quanti € devono agli italiani onesti?
"name and shame"
Per l'80% degli utenti social (sole 24 ore 11 dicembre) è giusto pubblicarli
Il Presidente della Repubblica S.Mattarella ha detto: l'evasione è un problema serio. Lo è nel nostro. Vi sono Paesi in cui è molto più grave, vi sono Paesi in cui
invece il senso civico di ciascun lo ha quasi azzerato
Nell'unione europea 16 Stati su 28, pubblicano i nomi&cognomi degli evasori e di quanto denaro debbono allo STATO
A Grottaferrata, silenzio assoluto c'è la privacy :-*
Citazione