I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, 'truffa della carta vetrata' ai danni di un cittadino stroncato sul nascere da Polizia Locale

 

CIAMPINO (cronaca) - Intervento degli agenti scongiura il peggio

ilmamilio.it

Allertati da una cittadina particolarmente attenta, il Comandante e due agenti della Polizia Locale sono prontamente intervenuti in via Mura dei Francesi dove si stava consumando un episodio, ai danni di un cittadino di Ciampino, di truffa della “carta vetrata”.

L’espediente consiste nel “passare” sulla carrozzeria del veicolo della vittima un foglio di carta abrasiva per ottenere l’effetto dell’ammaccatura. A questo punto, simulando un urto con la loro autovettura che presenta un danno, i truffatori si accordano con la vittima per una soluzione “bonaria” della vicenda chiedendo, come accaduto nell’episodio citato, 300-400 euro di risarcimento per il finto danno subito, importo che poi viene ridotto in funzione delle immediate disponibilità di contante della vittima. In alcune circostante, inoltre, è presente anche un complice per il ruolo del “testimone” pronto a confermare quanto sostenuto dal truffatore.

L’intervento dei poliziotti municipali, grazie alla “collaborazione” dell’attenta cittadina che aveva seguito la vicenda e non era convinta di quanto stesse accadendo, ha consentito che la truffa ai danni del malcapitato non si consumasse.

Appena giunti gli agenti sul posto, infatti, B.A., 50 anni, romano, si allontanava velocemente, ma l’immediato e breve pedinamento, utilizzando tra l’altro la stessa autovettura della vittima, nonché l’ausilio delle telecamere di sorveglianza, ha permesso di individuare il responsabile del tentativo di truffa. La successiva verifica e scambio di informazioni con i militari della Tenenza dei Carabinieri di Ciampino ha, inoltre, consentito di accertare un curriculum delinquenziale del soggetto, in linea con quanto accaduto per precedenti dello stesso tipo.

mercatino natale frascati 191201

Nell’attesa di completare gli ulteriori ed eventuali accertamenti, il Comando della Polizia Locale ha provveduto ad inserire la targa della nuova Smart forfour (bianca ed arancio) utilizzata dal soggetto che ha tentato la truffa, nella black list del sistema di videosorveglianza e controllo, consentendo l’attivazione in caso di nuovo passaggio del mezzo con possibilità di effettuare un monitoraggio attento finalizzato a verificare il non ripetersi di questi episodi. Al tempo stesso, l’episodio sarà raccontato nel corso degli incontri, organizzati dal Comando sul tema delle truffe, presso i Centri Anziani del nostro territorio.

Polizia Locale raccomanda di contattare il Comando (067919104) o un’altra forza di polizia al numero unico di emergenza 112 per qualsiasi esigenza.