I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Carabinieri arrestano 41enne accusato di associazione con finalità di terrorismo

Risultati immagini per carabinieri mamilioROMA (cronaca) – Deve scontare 4 anni e otto mesi di detenzione

ilmamilio.it

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Pignattara hanno arrestato un cittadino marocchino di 41 anni, dando esecuzione all’ordine di carcerazione n. 2069/19 SIEP emesso ieri dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma, a seguito di sentenza passata in giudicato dopo che la Cassazione si è espressa negativamente in ordine al suo ricorso.

 

Il cittadino marocchino deve scontare 4 anni e 8 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di cui agli artt. 270 bis (associazione con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell'ordine democratico) e dall’abitazione è stato tradotto dai Carabinieri presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia.

Il cittadino marocchino era stato arrestato dai Carabinieri del ROS, a Roma il 1 luglio 2015, nell'ambito dell'indagine denominata «Jweb 7».

 

mercatino natale frascati 191201