I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

L'elemosiniere del Papa: "Aprite le canoniche, i monasteri e le case religiose: accogliete i profughi"

Risultati immagini per elemosiniere del papaFIUMICINO (attualità) - Le parole dall'aeroporto di Fiumicino dove questa mattina sono arrivati 33 rifugiati di diversa nazionalità grazie ai corridoi umanitari da Lesbo e Samos

ilmamilio.it

"Aprite le vostre case, le vostre canoniche, i vostri palazzi. C'è lo spazio. Ci sono le risorse. Se monasteri e case religiose accogliessero almeno una persona o almeno una famiglia, a Lesbo non troveremmo nessuno". Così l'elemosiniere del Papa, card. Konrad Krajewski, dall'aeroporto di Fiumicino dove questa mattina sono arrivati 33 rifugiati di diversa nazionalità grazie ai corridoi umanitari da Lesbo e Samos.

mercatino natale frascati 191201

"A maggio nei campi c'erano 7000 persone; oggi ce ne sono oltre 15mila con 800 bambini non accompagnati. Non c'è così per loro speranza oggi. Si ferma in Grecia. Vivono in disagio e condizioni drammatiche. Un problema ed una vergogna per l'Europa. Il Papa ha a cuore tutto questo perché è puro vangelo. Il prossimo è Gesù stesso", ha aggiunto il cardinale che lo scorso maggio fece parlare di sé quando riattivò la corrente in uno stabile occupato a Roma.