Marino: psicosi furti, anche l’ex amministratore Ciamberlano vittima dei ladri

Pubblicato: Giovedì, 21 Novembre 2019 - Redazione cronaca

MARINO (cronaca) - Ciamberlano: "Servono le ronde"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Non si ferma la raffica di furti nel territorio di Marino. Dopo i colpi segnalati a Santa Maria delle Mole e Cava dei Selci, intorno alle 18 di lunedì scorso alcuni malviventi si sono introdotti in un’abitazione fra via Prato della Corte e la zona di Costa Caselle. La vittima del colpo è stato l’ex consigliere comunale Emanuele Ciamberlano.

I malviventi hanno scassinato la porta d’ingresso e si sono entrati nella casa. Soltanto per poco, i ladri non hanno incrociato il proprietario di casa.

La scorsa settimana ad essere colpita è stata una famiglia di Santa Maria delle Mole e solo pochi giorni prima sono sparite tre macchine a Cava dei Selci.

Dopo essere finito vittima dei “topi di appartamento”, l’ex amministratore Emanuele Ciamberlano si è soffermato sulla tematica.

191114 aeci

“La questione sicurezza dovrebbe essere prioritaria nell’ agenda di tutti i partiti politici – commenta Ciamberlano - Impensabile che non sia prioritaria la libertà di poter uscire di casa la mattina ed andare a lavoro tranquillo piuttosto che  andare sereno ad una cena senza avere sempre la preoccupazione che qualcuno in qualunque momento possa violare il tuo luogo sacro: l’abitazione. Purtroppo anche su questo tema si riscontrano spesso divisioni e contrapposizioni anche di carattere razziale. Io direi che la colpa e la responsabilità è di tutti senza distinzioni di razza. La colpa di uno Stato debole che si trova con i suoi bracci operativi (carabinieri, polizia, etc..) sempre più a corto di risorse e con i cittadini esasperati perché in fondo in qualunque modo il luogo sacro va difeso e tutelato. Le ronde dei cittadini nascono per dare questa risposta. Non sono né fasciste né comuniste sono soltanto un modo dei cittadini di auto organizzarsi a tutela dei beni primari che lo Stato appunto non riesce sempre a difendere. Non è escluso che non parta qualcuna di queste iniziative anche dalle nostre parti. Troppi i furti nelle abitazioni che si stanno registrando ovunque sul territorio”.

 

 


Commenti  

#1 Oravla 2019-11-21 21:10
Quasi tutti i cittadini sono d'accordo, ma chi dirige il giochi la pensa diversamente e trovano "per il bene dei cittadini" il modo di farci sentire sbagliati.
Abbiamo solo una possibilità.
NON VOTARLI.
Citazione

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna