I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

FOTO - Castelli Romani, lupi all'attacco: cinghiali sbranati

MONTE COMPATRI (cronaca) -  Due carcasse rinvenute nella strada

ilmamilio.it

Monte Compatri: sono stati avvistati due lupi in due giorni diversi lo scorso weekend nei pressi della zona Pratarena Monte Silvestro.

Gli avvistamenti sono stati possibili grazie a due ragazzi di passaggio, nelle serate di giovedí e sabato, con le loro auto. I giovani non sono riusciti a scattare foto per la velocità con il quale il lupo (o i lupi) si sono dileguati. Uno di questi è stato visto mentre ancora si avventava sulla preda.

Nella zona sono state rinvenute due carcasse di cinghiale completamente sbranati a sostegno del fatto che i lupi sono presenti nella zona del Monte Silvestro-Pratarena, oltre a i Pratoni del Vivaro, Rocca Priora, Artena, Carpineto.

Commenti   

+1 #4 Aldo 2019-11-18 15:04
mai sentito di cani che sbranano cinghiali. Inoltre, le ultime generazioni di canidi domestici, di qualsiasi razza essi siano, sono stati ben abituati a crocchette e scatolette di prelibati e succulenti pranzetti. Hanno dimenticato, geneticamente parlando, il sapore della carne cruda e la capacità di procurarsi cibo da soli. Figuriamoci affrontare un cinghiale. Avete mai parlato con un cacciatore? Ad ogni battuta di caccia al cinghiale vengono uccisi un paio di cani.
Rilevo tracce di lupo abitualmente sui sentieri del Vulcano Albano, quindi l'idea che si tratti di lupi è del tutto normale. E aggiungerei "per fortuna"!
Citazione
0 #3 Aldo 2019-11-15 22:59
Ma probabilmente non sono lupi, e' piu' probabile che si tratti di pastori tedeschi lupi-cecoslovacchi, che sembrano molto simili ai lupi. In zona ci sono varie persone che li possiedono (adesso e' un cane che va molto di moda come razza), io li ho visti molte volte andando a piedi in escursione sia a Molara che sopra a Pratarena, ma sono dei semplici cani (tra l'altro pure molto mansueti) che sono scappati da qualcuno che li possiede.
Citazione
+2 #2 Marika Ferrari 2019-11-13 15:59
Il problema della esagerata e dannosa prolificazione dei cinghiali è stata causata dalla mancanza dell' unico suonantagonista....IL LUPO. Ora pare possa tornare un equilibrio naturale. Lunga vita al lupo!
Citazione
0 #1 Federica 2019-11-13 14:02
Orari degli avvistamenti? Potrebbero essere stati anche cani vaganti lupoidi... O addirittura clc. Le impronte da chi sono state rilevate?
Citazione