I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Effetto Azzurre: boom di ragazze nelle scuole calcio laziali

asRoma femminile ilmamilioROMA (attualità) - Il calcio femminile segna un netto aumento delle iscrizioni nella nostra regione

ilmamilio.it

Chi l’ha detto che il calcio sia uno sport per soli uomini? Non esiste nessuna legge o processo morale che precluda a chiunque l’accesso a qualsiasi disciplina, così come vuole lo spirito sportivo. E se qualche italiano ancora la pensava diversamente, le ragazze di Milena Bertolini, lo scorso giugno durante il Mondiale in Francia, hanno dimostrato quant’è grande la loro voglia di giocare e il loro amore per il calcio.

La loro genuina passione è riuscita a rompere il pregiudizio, e i loro sorrisi conquistato il pubblico tricolore, contagiando migliaia di ragazze che hanno sentito il richiamo del pallone. Nella Capitale si è registrato un boom d’iscrizioni nelle scuole calcio e categorie giovanili, dove le nuove leve sono pronte a far gol come Barbara Bonansea, difendere come Sara Gama e indossare i guanti tra i pali come Laura Giuliani. Insomma le giovani laziali sembrano aver riscoperto il calcio, non solo tante giovani iscritte alle scuole calcio ma anche tanto seguito per le due società faro del territorio, S.S. Lazio e A.S. Roma, che dopo un buon avvio di stagione sono tra le squadre più presenti nei pronostici.

Le Giallorosse - Solo un anno fa la AS Roma ufficializzava l’ingresso nel calcio femminile acquisendo il titolo della Res Roma e con esso gran parte delle tesserate e tutto il settore giovanile. La passata stagione le Giallorosse sono arrivate quarte disputando un ottimo campionato, quest’anno le cose sembrano andare ancora meglio: dopo la sconfitta per 3 a 0 subita all’esordio dal Milan Women, le ragazze di Betty Bavagnoli, hanno infilato tre vittorie di fila di cui una in casa della Fiorentina Women’s, arrivata seconda la scorsa stagione. Al momento occupano il terzo posto in classifica a soli due punti dalla Juventus, capolista a punteggio pieno.

Attualmente la AS Roma Women ha 154 giocatrici tesserate, tra prima squadra, Primavera e settori giovanili. La prima squadra si allena al centro sportivo “G. Onesti” dell’Acqua Acetosa e gioca le partite allo stadio Tre Fontane, dove l’ingresso è gratuito. La Primavera si allena al Campo “Pio XI” e gioca al “Don Orione”, mentre le giovanili svolgono tutte le attività al “Pio XI”.

CF Roma - La Roma Calcio Femminile nacque nel 1965, vinse lo scudetto nel 1969 e la Coppa Italia nel 1972 e rappresenta il club femminile storico della Capitale. Attualmente milita nel campionato di Serie B con qualche difficoltà: non ha ancora trovato la prima vittoria e ha dei problemi in attacco avendo segnato solo due gol in 4 partite. Ha raggiunto la quota di 100 ragazze regolarmente tesserate, gioca le partite al centro sportivo Pro Roma “D. Vittiglio” di Largo Prenese e si allenano sui campi del centro “Giovanni Castello” di San Paolo.

Lazio Women - Nel 2015 la SS Lazio ha acquistato il titolo della Lazio Femminile dando il via a questo nuovo settore nella propria polisportiva. Attualmente disputa il campionato di Serie B e occupa il quarto posto dopo aver disputato un discreto avvio di stagione, gioca le sue gare casalinghe al campo “Fersini” del centro sportivo di Formello. La società, che può vantare circa 100 tesserate nelle 9 squadre femminili, crede molto in questo progetto e per ciò ha avviato una scuola calcio che, nei 350 euro annui, offre uno sconto del 30% sulla quota del fratello iscritto e un abbonamento alla tribuna Tevere. Le attività giovanili vengono svolte al campo “Melli” al Torrino.

Altre realtà - Non ci sono solo i top club della Capitale, ma in tutta la regione le società calcistiche femminili stanno crescendo a costruendo progetti ambiziosi. In serie C sono iscritte la Roma Decimoquarto che gioca al Centro Sportivo Ottavia e l’Aprilia Racing Club di Latina. Nel campionato d’eccellenza femminile regionale si sono affacciate realtà storiche come Frosinone, Rieti e Viterbese e il Frascati che offre corsi gratuiti per le più giovani. In totale quest’anno, nel comitato laziale della federazione si sono iscritte più di mille atlete, una quota mai raggiunta in passato.

I tempi sono maturi e, per le ragazze che amano rincorrere il pallone, le opportunità di giocare si sono moltiplicate da ottobre. Era ora che anche i grandi club spalancassero le porte per le Bartoli e le Giugliano del futuro.

Manuela Giugliano Italy vs Belgium womens Ferrara 2018 04 10 09

Commenti   

0 #1 Mariella Quintarelli 2019-11-13 09:16
Tanti errori su di noi. Roma calcio femminile ha solo di scuola calcio circa 140 tesserate su tre centri.. Giochiamo al Certosa in via di Centocelle 246. Ogni settimana vanno in campo tantissime nostre squadre di cui 4 in campionati nazionali (serie B, primavera, under 15 e under 17) e abbiamo anche squadra nel campionato femminile calcio a 5. Correggere per favore! Grazie.
Citazione