I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

La raccolta di firme: "Riapriamo il bar interno a Villa delle Querce"

NEMI (attualità) - Una struttura importante per la residenza sanitaria

ilmamilio.it

Riceviamo e pubblichiamo.

"Gent.le redazione,

da più di un anno il bar nel cortile di Villa delle Querce, la struttura nel comune di Nemi che ospita vari servizi sanitari convenzionati, è chiuso. Il precedente gestore, a quanto ne sappiamo, lo ha lasciato dopo una serie di contrasti con la proprietà e da allora purtroppo questo servizio così necessario non funziona più.

Come sa chi conosce il posto, la struttura è piuttosto isolata e il bar rappresenta un servizio essenziale per gli oltre 500 ricoverati e quanti vi lavorano.

È l'unico posto accessibile in cui trovare giornali, riviste, e altri generi di conforto oltre a cibi e bevande. Durante questa estate molto calda, per esempio, è mancato un luogo dove prendere i gelati o bibite fresche in quanto gli stessi distributori di bevande presenti nella struttura spesso erano vuoti.

Per questo motivo il comitato di partecipazione della RSA 1 - comitato che dovrebbe essere presente in ogni RSA - di cui fanno parte i malati, i parenti e le associazioni del territorio, ha avviato una raccolta di firme che in pochi giorni ha raggiunto la cifra di circa 200.

Chiediamo di rendere pubblica questa raccolta perché anche in questo modo si può dare dignità a chi è ricoverato.

La ringrazio se vorrà accogliere questa iniziativa sul suo giornale, e siamo disponibili a dare ogni ulteriore informazione circa le attività che il comitato svolge per migliorare la qualità della vita dei pazienti della RSA.

Le adesioni via mail possono essere inviate a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

radioRomaCapitale2 ilmamilio