I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

TERREMOTO - Dopo la botta delle 18,35 quasi altre 20 scosse tra Abruzzo e Ciociaria

terremoto balsoranoROMA (attualità) - Un fronte in questi minuti molto attivo

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Un lungo sciame sismico che ha seguito la botta di magnitudo 4.4 delle 18,35 di oggi.

LEGGI Botta di terremoto ai Castelli romani: una forte scossa nettamente avvertita. 4.4 tra Abruzzo e Ciociaria

Sono più di 15 le scosse registrate dai sismografi al confine tra Lazio (provincia di Frosinone) e la provincia dell'Aquila, in Abruzzo.

La scossa più forte è stata registrata con epicentro a Balsorano ma poi tante di entità inferiore (sotto 2) sono state registrate tra Balsorano stesso e Pescosolido.